sabato 14 dicembre 2019
menu
Padel

Negroni-Guerra e D'Ambrogio-Giffuni a segno al Tennis Park San Lazzaro

In foto: Le vincitrici del doppio femminile
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 1 ott 2019 00:36 ~ ultimo agg. 00:38
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Un altro intenso fine settimana all’insegna di volée, bandeja, globo e smash. Al TennisPark San Lazzaro si è infatti recuperata la tappa del Circuito SideSpin di padel che era stata rinviata causa pioggia a metà maggio. A dire il vero, anche in questo caso il maltempo ci ha messo un po’ lo zampino ed è stato possibile completare il torneo maschile grazie alla disponibilità del Tc Aeroporto con i suoi campi coperti.

Il Circuito SideSpin, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis (Comitato Padel) in collaborazione con l’azienda cesenate Match Point che distribuisce nel nostro Paese i prodotti del marchio argentino prettamente specializzato in questo sport, prevede gare di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto categoria Open – possono partecipare anche i tesserati fuori regione – e il suo calendario da febbraio a novembre tocca praticamente tutto il territorio dell’Emilia Romagna, dove questa disciplina sportiva sta prendendo sempre più piede sia come praticanti che come numero di impianti, per culminare poi nel Master finale a fine novembre all’I-padel Ravenna.

Nel torneo bolognese hanno rispettato sino in fondo il ruolo di coppia da battere nel doppio maschile Giorgio Negroni e Mattia Guerra, che dopo aver regolato con un periodico 64 in semifinale Michele Marchesini e Alberto Albertini, numero 4 del seeding, hanno completato l’opera superando per 76(5) 63 Giovanni Toni ed Enrico Pastorello, approdati alla finale nella parte bassa del tabellone con il 76(3) 61 con cui avevano sconfitto Ivano Martelli e Jacopo Bagnaresi.

Il doppio femminile ha visto imporsi la coppia formata da Sara D’Ambrogio, una delle azzurre che hanno preso parte agli ultimi Mondiali e tra le papabili per difendere i colori della Nazionale ai prossimi Europei di Roma, e Raffaella Giffuni, che hanno liquidato per 60 62 Giulia Nenzioni ed Erika Guerzoni, giunte al match clou a spese di Marta Del Sal e Claudia Filippini (46 64 60 lo score).

L’appuntamento a San Lazzaro ha lanciato la volata autunnale del circuito, decisiva per la qualificazione a Master, visto che si giocherà poi quasi ogni week-end fino al clou che chiuderà l’edizione 2019. L’undicesima e quartultima tappa del circuito SideSpin si svolgerà dal 4 al 6 ottobre sui campi del Padel Club Riccione: per informazioni e iscrizioni (entro mercoledì 2 ottobre alle ore 12) 0541 643684 – 349 7672023 e padelclubriccione@gmail.com.

QUATTORDICI TAPPE PIU’ IL MASTER FINALE – Il circuito regionale SideSpin 2019 di padel presenta ben 14 tappe più il Master Finale. Ecco l’elenco completo delle prove in calendario:
8-10 febbraio Faenza Padel ssd
22-24 febbraio Sabbione Padel Cesena
8-10 marzo Wonderbay San Marino
22-24 marzo Centro Padel Piacenza
18-20 aprile Misano Sporting Club
3-5 maggio Sun Padel Riccione
26-28 luglio Circolo Uptennis Torre Pedrera
6-8 settembre Centro Sportivo Biavati Corticella (Bologna)
20-22 settembre TennisPark San Lazzaro (tappa rinviata a maggio per maltempo)
27-29 settembre Tc New River Piacenza
4-6 ottobre Padel Club Riccione
18-20 ottobre Countryclub Castenaso (Bologna)
1-3 novembre Padel Project (San Pietro in Casale)
8-10 novembre Padel Cà Marta Sassuolo
22-24 novembre I-Padel Ravenna – Master finale

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna