Indietro
lunedì 1 giugno 2020
menu
Incontro con il campione

Costacurta ai giovani dell'ASAR: "studiate! Il migliore allenatore Sacchi"

In foto: Costacurta e i giovani dell'Asar
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 ott 2019 19:22 ~ ultimo agg. 18 ott 17:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.199
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto giovedì al centro sportivo dell’ASAR di Riccione l’incontro di Billy Costacurta con il settore giovanile dell’Accademia Calcio ASAR, presenti tutte le squadre. Ha portato il saluto dell’amministrazione comunale l’assessore allo Sport Stefano Caldari.

Costacurta ha raccomandato ai giovani di studiare come ha fatto lui al Milan, “altrimenti – ha detto – non avrei fatto 27 anni nella società rossonera, vincendo cinque Coppe dei Campioni e giocando contro campioni del calibro di Ronaldo, Messi e Maradona.

Uno dei miei amici più cari, oltre quelli della mia squadra – ha continuato -, è senza dubbio Alex Del Piero. Ho avuto tanti bravi allenatori, tra i migliori in circolazione, come Fabio Capello e Carlo Ancelotti, ma il mio preferito è stato Arrigo Sacchi”.

Tra le tante domande interessanti poste a Costacurta dai giovani calciatori quella sulla sua ricchezza. “I soldi non contano – ha risposto Billy –, io sono ricco perché è ho sposato una tra le più belle donne d’Italia ed ho un figlio, la mia ricchezza è la mia famiglia”.

“L’esperienza più bella da calciatore – ha aggiunto – è stata indossare la maglia della Nazionale, cantare l’inno è una cosa meravigliosa”.

Poi Costacurta ha firmato autografi ai ragazzi, confidando la sua fede calcistica: “io sono tifoso del Milan, ma sopratutto del Varese”.

Attilio Fabbri

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna