lunedì 18 novembre 2019
menu
Basket C Silver

Rebasket-Santarcangiolese Basket 56-75

In foto: Santarcangiolese Basket: Francesco Fusco
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 29 set 2019 09:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Rebasket-Santarcangiolese Basket 56-75

IL TABELLINO
Rebasket: Bonifazi 2,Cantagalli 3, Castagnaro 10, Defant 10, Pezzi 17, Barazzoni 8, Zecchetti 8, Azzani, Bellocchi, Putti, Foroni,Vezzali. All. Casoli.

Santarcangiolese: Zannoni 9, Nervegna 13, Fusco 7, Adeosun 4,Sirri 6, Raffaelli 8, Fornaciari 13, Grassi 15, Adduocchio, Malatesta. All. Evangelisti.

Arbitri: Ragazzi, Grazioli.

Parziali: 13-20 25-38 43-53 56-75

CRONACA E COMMENTO
Parte bene la Santarcangiolese in quel di Castelnovo di Sotto, campo che già dal 2011 (con la storica promozione in Dna) ha dato tante soddisfazioni ai Clementini.

Primo quarto con a sorpresa Fusco playmaker e il giovane Sirri da numero 5. Saul non si spaventa e segna i primi 6 punti per Santarcangelo, dall’altra parte l’esperto Pezzi lo costringe a 2 falli e così esordisce anche Luke Adeosun. Castelnovo comincia a segnare con Castagnaro e dopo 5 minuti il punteggio dice 9 pari. Entra Nervegna Santarcangelo stringe in difesa e grazie proprio a Mattia si porta avanti di 7 punti. Il quarto termina sul 13 a 20 per gli ospiti.

Secondo quarto e Santarcangelo con le palle recuperate (Adeosun e Zannoni protagonisti) da una nuova accelerata. Defant e Pezzi non ci stanno ma ancora Nervegna e Fusco fanno mantenere una decina di punti di vantaggio ai gialloblù. Al settimo sula bomba di Fornaciari in contropiede il vantaggio diventa di 14 punti sul 35 a 21. Timeout Casoli e mini reazione di Rebasket con Castagnaro che fissa il punteggio sul 25 a 38 sulla sirena.

Nella ripresa l’attacco per gli ospiti si complica e Rebasket con Barazzoni e Zecchetti sugli scudi si porta a meno 6 sul 40 a 46 , ancora Nervegna spalleggiato da Zannoni sul finire di quarto portano i clementini sul 43 a 53.

Ultimo quarto con Rebasket che si gioca il tutto per tutto, ma ancora Nervegna e poi Grassi e Fornaciari dilatano la forbice. A metà quarto il punteggio dice 48 a 63 e Rebasket non ha più la forza di rientrare.A 2 minuti dalla fine sul 75 a 50 per la Santarcangiolese si svuotano le panchine e c’è gloria anche per i giovani Adduocchio e Malatesta. Punteggio finale 56 a 75 .

Sabato prossimo prima partita casalinga contro Novellara mentre lo stesso giorno presso la sala grande della Biblioteca Comunale di Santarcangelo si presenterà ufficialmente il roster della squadra e la nuova maglia.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna