mercoledì 20 novembre 2019
menu
Calcio C girone B

Modena-Rimini 4-2: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti Visualizzazioni 8.068 visite
dom 29 set 2019 09:47 ~ ultimo agg. 1 ott 08:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min Visualizzazioni 8.068
Print Friendly, PDF & Email

MODENA-RIMINI 4-2

Il Rimini torna da Modena con una brutta sconfitta. Sotto di due gol i biancorossi, pur non brillando, riescono in qualche modo a riacciuffarla con una doppietta da vero bomber di Gerardi, portando dalla loro parte l’inerzia della gara. Quando il pericolo sembra ormai scampato i ragazzi di Cioffi subiscono però la terza rete, per una sfortunata deviazione di Nava che rende imparabile il tiro di De Grazia, che poi concede il bis personale. Finisce 4-2. Terza trasferta di fila con zero punti per il Rimini.

IL TABELLINO
MODENA: 26 Gagno, 2 Tulissi (13′ st 11 Spagnoli), 4 Ingegneri (20′ st 5 Cargnelutti), 7 Bearzotti, 8 Boscolo Papo, 9 Ferrario (35′ st 27 Rossetti), 10 Sodinha (13′ st 28 Davì), 13 Perna, 16 Pezzella (13′ st 24 De Grazia), 17 Laurenti, 19 Zaro. A disp.: 1 Pacini, 12 Narciso, 6 Rabiu, 15 Stefanelli, 18 Mattioli, 20 Duca, 23 Varutti. All. Zironelli.

RIMINI: 28 Sala, 5 Ferrani, 7 Nava, 9 Zamparo (43′ st 6 Van Ransbeeck), 10 Candido (1′ st 30 Montanari), 17 Arlotti, 20 Gerardi, 21 Palma (30′ st 18 Petrovic), 23 Silvestro, 25 Scappi (1′ st 2 Finizio), 33 Lionetti (1′ st 14 Cigliano). A disp.: 1 Scotti, 12 Santopadre, 3 Picascia, 11 Mancini, 13 Oliana, 19 Ventola, 31 Messina. All. Cioffi.

ARBITRO: Andrea Bordin di Bassano del Grappa
ASSISTENTI: Cristian Cortinovis di Bergamo e Agostino Ivano di Sesto San Giovanni.

RETI: 16′ pt Ferrario, 23′ pt Sodinha, 38′ st e 2′ st Gerardi, 18′ st e 39′ st De Grazia.

AMMONITI: Scappi, Tulissi, Perna, Montanari.

ESPULSO: 42′ st Montanari.

NOTE. Corner: 4-2.

I RISULTATI DELLA 7a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Il Rimini si presenta al “Braglia” di Modena con l’obiettivo di tornare a fare punti in trasferta. Biancorossi e gialloblu dopo sei turni di campionato sono appaiati in classifica a quota 6. Cioffi ritrova Bellante, che ha scontato il turno di squalifica, e ha tutti a disposizione.

In porta gioca Sala. I tre under sono Silvestro, Lionetti ed Arlotti. In attacco Zamparo e Gerardi. Fai il suo debutto la maglia a scacchi biancorossi. In tradizionale maglia gialla e calzoncini blu il Modena.

La partita. Si gioca. Al 3′ punizione dall’out di sinistra per il Rimini: Candido calcia troppo sul portiere, che blocca la sfera.
Al 5′ Ferrario al limite dell’area cerca un improbabile tocco di tacco anziché tentare la battuta di destro e l’occasione per i locali sfuma.
Al 6′ Arlotti allarga a sinistra per Silvestro, cross a centro area, Zaro colpisce di testa, alzando a campanile e Gagno in presa alta recupera il pallone.
Al 7′ altra iniziativa di Silvestro a sinistra, il traversone basso è intercettato dalla difesa canarina, poi Candido può solo toccare il pallone, che sfila a fondo campo.
Al 9′ Arlotti si allunga il pallone, favorendo il recupero di Sodinha, la palla arriva a Ferrario, che conclude debolmente, nessun problema per Sala.
Si gioca a ritmi elevati.
Al 12′ Tulissi in verticale per Bearzotti, che finisce a terra, ma non c’è fallo. Sala può recuperare il pallone.
Al 16′ il Modena passa: cross di Sodinha, Tulissi raccoglie il rinvio di testa di Nava e imbecca Ferrario all’altezza del dischetto, il numero 9 gialloblu supera Sala con una conclusione sotto la traversa. 1-0.
Al 18′ Sodinha si muove bene e calcia, il suo diagonale è largo.
Al 21′ Candido per Palma, traversone per Gerardi che da ottima posizione impatta male. Ma c’è la bandierina alzata a segnalare il fuorigioco del numero 20 biancorosso.
Al 22′ tiraccio di Scappi, pallone lontano dal bersaglio.
Al 24′ il Modena raddoppia: dopo una palla persa sulla mediana da Candido, Pezzella attende l’inserimento di Sodinha e lo serve, il numero 10 scaraventa il pallone sotto l’incrocio dei pali più vicino. 2-0.
Al 26′ Candido calcia malamente una punizione dall’out di sinistra, sfera a fondo campo.
Al 34′ combinazione Zamparo-Candido-Silvestro, l’esterno non riesce ad imprimere forza al suo colpo di testa.
Al 38′ il Rimini accorcia le distanze: Silvestro per Candido, cross da sinistra per la girata vincente dal dischetto di Gerardi. Modena 2-Rimini 1.
Al 40′ arriva il primo corner della partita, è per i biancorossi, che non lo sfruttano. L’azione si conclude con un tentativo da fuori area di Candido lontano dal bersaglio.
Al 44′ anche il Modena batte il suo primo corner: dalla bandierina Sodinha, Ferrani allontana di testa.
Si va all’intervallo, dopo 45 minuti esatti, sul 2-1 per i padroni di casa.

La ripresa inizia con tre volti nuovi in casa biancorossa: dentro Montanari, Finizio e Cigliano per Candido, Scappi e Lionetti.
Al 2′ il Rimini pareggia: Palma calcia con il contagiri una punizione per l’incornata di Gerardi, che spunta tra quattro maglie gialle e infila il pallone sotto la traversa. Doppietta personale per il numero 20 biancorosso. 2-2.
Al 5′ i canarini battono il loro secondo angolo, nulla di fatto.
Adesso la partita la fa il Rimini.
Al 7′ una carambola in area fa schizzare il pallone a pochi centimetri da Zamparo, che non può controllare.
All’8′ cross dall’out di sinistra di Bearzotti deviato da Nava, Laurenti si coordina di prima, pallone a lato.
All’11’ lancio lungo per Arlotti, che vira in area e tenta la rasoiata, Gagno blocca.
Al 13′ triplo cambio anche per il tecnico di casa, Zironelli.
Al quarto d’ora punizione di De Grazia da sinistra, Laurenti anticipa tutti sul primo palo, sfera a lato.
Al 16′ secondo corner per il Rimini: Palma in mezzo, poi Arlotti calcia dal limite, ribatte il muro difensivo in giallo.
Al 18′ i canarini rimettono il naso avanti: il sinistro da fuori area di De Grazia, deviato da Nava, prende una traiettoria beffarda che supera Sala. 3-2.
Al 23′ Davì per Spagnoli, conclusione deviata in angolo.
Accesa l’illuminazione artificiale.
Al 29′ il tiro di Laurenti sibila a lato.
Alla mezzora Cioffi inserisce Petrovic per Palma, Rimini a trazione anteriore.
Al 31′ Montanari per Arlotti, cross al centro, Zamparo sfiora di testa, sfera a fondo campo.
Al 36′ la conclusione di prima di Bearzotti è morbida tra le braccia di Sala.
Al 38′ altro tentativo di Bearzotti, pallone a lato.
Al 39′ De Grazia riceve da Spagnoli e completa la doppietta personale con un rasoterra che si insacca alla sinistra di Sala. È il 4-2 che chiude di fatto la partita.
Al 42′ Montanari rimedia il secondo giallo per un’entrata da tergo ai danni di De Grazia. Il Rimini chiude in dieci.
Cinque i minuti di recupero.
Al 50′, sugli sviluppi del quarto corner dei locali, Laurenti impegna a terra Sala.
Finisce 4-2 per il Modena, alla seconda vittoria stagionale. I canarini salgono a quota 9 in classifica. Per il Rimini (che resta a quota 6) è invece il terzo stop in trasferta di fila. Un solo punto conquistato dai biancorossi nelle ultime quattro partite.

IL DOPOGARA

La trasferta della Brigata Enogastronomica:

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna