mercoledì 13 novembre 2019
menu
Basket B

Inizia con una vittoria su Senigallia il campionato di Albergatore Pro RBR

In foto: La palla a due (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 1.525 visite
dom 29 set 2019 18:12 ~ ultimo agg. 1 ott 00:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.525
Print Friendly, PDF & Email

Albergatore Pro RBR-Goldengas Pallacanestro Senigallia 79-74

IL TABELLINO
ALBERGATORE PRO RBR: Bedetti F. 23 (3/4, 4/8), Pesaresi 17 (1/1, 3/7), Bedetti L. 13 (6/9, 0/2), Moffa 9 (1/3, 2/5), Rinaldi 6 (2/5, 0/2), Rivali 4 (1/3, 0/1), Bianchi 3 (0/1, 1/3), Ambrosin 2 (1/1, 0/2), Broglia 2 (1/4, 0/2), Chiari NE, Guziur NE, Ramilli NE. All. Bernardi, Brugè, Middleton.

GOLDENGAS SENIGALLIA: Caroli 14 (2/2, 3/5), Cicconi Massi 13 (6/10), Paparella 12 (4/6, 0/6), Giacomini 10 (2/2, 1/6), Pierantoni 8 (2/2, 1/4), Gurini 8 (1/5, 2/5), Terenzi 7 (3/5, 0/2), Valentini 2 (0/2 da tre), Maiolatesi NE, Moretti NE, Pozzetti NE. All. Foglietti, Peverada.

Parziali: 17-27, 31-40, 49-52.

COMMENTO
Volli volli fortissimamente volli. E fu così che Rbr bagna l’esordio in serie B con una vittoria. Faticosa, sudatissima, sofferta e dopo una lunga rincorsa.

CRONACA
Rbr, si parte. Esordio in serie B per i biancorossi riminesi della palla a spicchi. Rivali, F. Bedetti, L. Bedetti, Ambrosin e Rinaldi lo starting five dei ragazzi di coach Bernardi.

Partenza lanciata degli ospiti di Senigallia con l’ex Gironi subito a segno: 0-6. F. Bedetti riduce 2-10. La Goldengas è squadra tosta e quadrata, Rimini troppo morbida in difesa, la zona dei marchigiani la mette oltremodo in difficoltà. F. Bedetti con 10 punti tiene a galla RBR, “Picio” Bianchi al suo primo pallone imbuca la tripla: 17-27 al 10′.

Rimini prova a ricucire, Senigallia tiene sempre il naso avanti. Si accende Moffa (due bombe consecutive), Rimini è più attenta in difesa e più intensa e arriva a -5 (31-36). Cicconi Massi è Paparella riportano a +9 il vantaggio degli ospiti. RBR dovrà sudare nei prossimi 20′ per avere ragione di questa coriacea Senigallia. 31-40 all’intervallo lungo.

Rimini rientra in campo con una difesa più attenta. Il 4° fallo di Gurini costringe gli avversari a rivedere i piani, ma anche la quarta lampadina rossa di Rinaldi è una tegola per Rimini. Sospinta da F. Bedetti e Luca Pesaresi (due triple a fila), Rinascita raggiunge la prima parità (46-46 a -2″42 dalla terza sirena). Broglia deposita il vantaggio dei padroni di casa, Senigallia non molla e si riporta avanti con un mini-break di 6-0. Ma Rimini c’è: 49-52 al 30′.

Il 2+1 di Moffa e la bomba centrale di F. Bedetti segnano il sorpasso su Senigallia (55-52), condito da 3 punti di L. Bedetti (58-52). Senigallia non ci sta e con Pierantoni è li. Rimini ne ha, e con i Bedetti Bros si allontana ancora 67-60, a 4″20 dalla sirena. Senigallia è coriacea e anche lucida in attacco 67-64. A 2″51 rientra Rinaldi per Broglia. F. Bedetti va 4 volte in lunetta (2/4), Rimini a +5. Le.squadre sono in bonus, si viaggia tanto dalla linea della carità. Rimini è precisa, la.tripla di Varoli riaccende le speranze ospiti che si infrangono su F. Bedetti e Pesaresi. Finisce 79-74 tra il tripudio biancorosso del folto pubblico del Flaminio. Buona la prima.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv lunedì sera alle 23:20.

Paolo Guiducci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna