mercoledì 22 gennaio 2020
menu
a santarcangelo

Bambini intossicati dal cloro in piscina

In foto: un vigile del fuoco effettua i rilievi in piscina
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 1.270 visite
mer 7 ago 2019 14:07 ~ ultimo agg. 19:42
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.270
Print Friendly, PDF & Email

Panico questa mattina nella piscina di via Falcone a Santarcangelo. Poco prima delle 11.30 alcuni bambini che sguazzavano e giocavano in acqua hanno avvertito un improvviso bruciore a occhi e gola. In pochi secondi c’è stato un fuggi fuggi generale, con i bimbi spaventati che piangevano. Alcuni di loro hanno accusato leggeri malesseri, altri problemi respiratori, con conati di vomito e tosse insistente. Testimoni raccontano di aver avvertito un fortissimo odore di cloro.

Immediato è scattato l’allarme al 118. In via Falcone sono arrivate cinque ambulanze e due auto mediche. Il personale sanitario ha prestato le prime cure sul posto ad una quindicina di bambini (molti dei quali facevano parte di un centro estivo) e a due  adulti. Nessuno di loro è in pericolo di vita, ma per precauzione sono stati trasportati in ospedale per accertamenti.

Oltre al 118 sul posto anche i vigili del fuoco, i carabinieri e la sanità pubblica. Da una prima ricostruzione, pare che l’intossicazione sia stata causata da un eccessivo quantitativo di prodotti per la pulizia e disinfettanti finiti acqua. Le apposite rilevazioni dei vigili del fuoco, però, hanno dato esito negativo. I valori, infatti, erano tutti nella norma.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna