mercoledì 21 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 19 mag 2019 21:29
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Print Friendly, PDF & Email

Serie C, play-off – Andata 1° turno fase nazionale
Monza-Imolese 1-3

IL TABELLINO
Monza:
Guarna; Lepore, Scaglia, Marconi, Anastasio; Armellino, Galli (dal 77’ Chiricò), Palazzi (dall’85’ Di Paola); D’Errico (c) (dall’85’ Ceccarelli); Reginaldo, Marchi (dal 64’ Brighenti). All. Brocchi (a disp. Sommariva, Fossati, De Santis, Chiricò, Lora, Brighenti, Tomaselli, Bearzotti, Negro, Tentardini, Di Paola, Ceccarelli).

Imolese: Rossi (c); Sciacca, Checchi, Carini, Fiore (dall’85’ Varutti); Bensaja (dal 68’ Hraiech), Carraro, Gargiulo; Mosti (dal 60’ Belcastro); Rossetti (dal 60’ De Marchi), Lanini (dal 68’ Cappelluzzo). All. Dionisi (a disp. Turrin, Tissone, Varutti, Valentini, Cappelluzzo, Belcastro, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Hraiech, Giovinco, De Marchi).

Arbitro: Daniele Paterna (assistenti Luca Valletta e Lucia Abruzzese; quarto ufficiale Luca Zufferli).

Marcatori: 2’ D’Errico (rig.) (Mon), 6’ Lanini (Imo), 75’ Cappelluzzo (Imo), 83’ Cappelluzzo (Imo).

Ammoniti: 1’ Rossi (Imo), 73’ Fiore (Imo), 78’ Carraro (Imo).

Note. Recupero: 0’ e 4’.

COMMENTO
Va sotto subito, replica, poi soffre ma reagisce alla grande e alla fine trionfa: l’Imolese vince da grande squadra al Brianteo e si aggiudica il primo round dei quarti di finale dei play-off di serie C. Dopo il botta e risposta firmato D’Errico-Lanini ad inizio gara, a decidere la sfida è la doppietta nella ripresa del subentrato Cappelluzzo, che non aveva mai segnato in stagione con la maglia rossoblu. Per la prima volta in stagione i ragazzi di mister Dionisi riescono a sconfiggere quelli di Brocchi e lo fanno nel momento più importante: ora al Monza servirà vincere con tre gol di scarto al Galli nel match di ritorno in programma mercoledì 22.

CRONACA
1’ – FISCHIO D’INIZIO. Mister Dionisi ritrova Belcastro e Hraiech, che però partono dalla panchina come da pronostico. Scelto Bensaja nel ruolo di mezzala destra, mentre Rossetti affianca Lanini davanti. Sistema 4-3-1-2 anche per il Monza, con Reginaldo e Marchi in attacco, supportati da D’Errico. Davanti alla difesa agisce Galli, affiancato da Armellino e Palazzi.
2’ – GOL MONZA. Inizio da incubo per l’Imolese, subito sotto al Brianteo. Reginaldo approfitta di una disattenzione difensiva e viene abbattuto da Rossi in uscita: per l’arbitro Paterna è rigore, che D’Errico trasforma perfettamente, nonostante il numero 22 dell’Imolese avesse intuito la traiettoria. E’ 1-0 Monza, serve reagire subito.
6’ – GOL IMOLESE. Sempre lui, sempre Eric Lanini, con un altro gioiello su calcio di punizione: parabola perfetta del bomber rossoblu, che trova l’angolino alto alla sinistra di Guarna dai 25 metri e fa 1-1. Gol numero 18 in stagione per Lanini e Imolese che torna subito in partita.
25’ – Il Monza prova a fare la partita, ma l’Imolese non sta certo a guardare. Grande azione sulla destra sull’asse Sciacca – Bensaja – Lanini, con quest’ultimo che serve al limite Mosti, il cui tiro di destro viene deviato in calcio d’angolo. Nulla di fatto sulla battuta di Carraro.
34’ – Ennesimo cross dalla fascia destra di Lepore, su cui Carini interviene in modo goffo, rischiando l’autorete. Dagli sviluppi del calcio d’angolo seguente ci prova Anastasio con una strana traiettoria, che si perde di poco a lato rispetto alla porta di Rossi.
39’ – Occasione per l’Imolese. Splendida giocata di Carraro, che trova con una palla morbida Gargiulo all’interno dell’area: il centrocampista napoletano controlla in maniera superba col petto e prova il gran tiro al volo di collo-esterno sinistro, mandando la palla a lato di poco.
45’ – FINE PRIMO TEMPO. Si chiude sull’1-1 una bella prima frazione: gara equilibrata al Brianteo, l’Imolese sta giocando alla pari con i padroni di casa.

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO. Nessun cambio tra i 22 in campo, ma in casa rossoblu si sono riscaldati con insistenza Belcastro, Cappelluzzo, Hraiech e De Marchi.
46’ – Subito un’occasione per il Monza, che prova ad approfittare di un errore in disimpegno di Carini per riportarsi in vantaggio: D’Errico serve Marchi, ma il destro in girata dell’attaccante umbro termina a lato.
48’ – Altra chance per i padroni di casa: questa volta Marchi si traveste da assist-man, ma Sciacca è bravo ad intervenire in anticipo sull’avversario diretto e a spedire in corner. La squadra di Brocchi ha cominciato meglio in questo secondo tempo.
54’ – Clamoroso svarione difensivo dell’Imolese, con Checchi che si fa soffiare il pallone da Reginaldo, il quale può involarsi verso la porta rossoblu: Carini e Rossi sembrano in anticipo, ma la palla carambola ancora sul corpo dell’attaccante brasiliano, il cui tiro finisce sul palo. Sul proseguimento dell’azione, la difesa l’Imolese riesce in qualche modo ad allontanare.
55’ – Ora è una bolgia il Brianteo: il pubblico sta spingendo i biancorossi, l’Imolese è alle corde.
60’ – Doppio cambio per mister Dionisi: si rivede dopo oltre 3 mesi Luca Belcastro, che subentra a Mosti; in campo anche Michael De Marchi, che sostituisce Rossetti.
64’ – Cambio anche nel Monza: fuori Marchi, dentro Brighenti.
68’ – È’ il momento di Hraiech e Cappelluzzo: escono Bensaja e l’autore del gol dell’1-1 Lanini.
71’ – Brutta palla persa da Sciacca: ne approfitta Palazzi, che prova il destro da fuori ma trova la pronta risposta di Rossi. Sulla ribattuta è Fiore ad immolarsi per evitare il tap-in di Armellino.
75’ – GOL IMOLESE. Cappelluzzo sceglie il momento perfetto per sbloccarsi con la maglia dell’Imolese! De Marchi si inventa una giocata superba sull’out di sinistra, rientra verso il centro e calcia, vedendosi ribattere il tiro: la palla arriva a Belcastro, che incrocia col destro, trovando la respinta di Guarna, ma il centravanti ex Verona è il più lesto a mettere la palla in rete. L’Imolese è in vantaggio al Brianteo, nonostante la grande sofferenza di questo secondo tempo.
83’ – GO IMOLESE! Incredibile al Brianteo! È doppietta di Pierluigi Cappelluzzo. Ripartenza perfetta sulla destra, con Sciacca che incrocia sulla fascia opposta per De Marchi: l’ex Carpi inventa una scucchiaiata perfetta dal limite dell’area per il numero 9, che con una zampata infila ancora Guarna. È 3-1 Imolese, che spettacolo!
92’ – Ci prova Anastasio da 30 metri, ma il sinistro del terzino di proprietà del Napoli è facile preda di Rossi. Monza in avanti con la forza della disperazione, l’Imolese deve tenere.
94’ – FISCHIO FINALE. È finita! L’Imolese espugna il Brianteo grazie ad una grandissima prestazione collettiva: è 3-1, ora il Monza dovrà vincere con 3 gol di scarto nel match di ritorno al Galli per passare il turno.

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA
Alessio Dionisi
, allenatore Imolese: «È stata una partita equilibrata. Non era facile non snaturarsi dopo essere andati sotto dopo 30 secondi: i ragazzi sono stati veramente bravi. Non abbiamo ipotecato nulla, abbiamo vinto solo il primo round. Siamo riusciti a battere il Monza al quarto tentativo: siamo molto contenti, il valore dell’avversario lo conoscete tutti. Abbiamo un po’ sofferto, ma concesso soprattutto su errori nostri. Bravi i ragazzi entrati dalla panchina, che hanno determinato il risultato finale. Al ritorno mi aspetto una partita simile a questa: il Monza oggi è stato propositivo e ha creato, il passaggio del turno non è assolutamente scontato».

Andrea Casadio
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
La rassegna a Riccione

Ciné 2019, ecco il programma

di Redazione   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna