domenica 21 luglio 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 29 apr 2019 01:11 ~ ultimo agg. 01:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Campionato Italiano velocità, in terra di toscana per il secondo doppio appuntamento stagionale, ci ha regalato un week-end di gare sensazionali, combattute fino all’ultimo secondo. Lo spettacolo non è mancato nemmeno nelle qualifiche, nelle quali si è imposto Luca Bernardi, che al suo esordio su una SuperSport 600 su questa pista ha fatto segnare il crono di 1’53”968 ed ha conquistato la pole position.

GARA 1
La gara disputata sabato nel soleggiato primo pomeriggio toscano si è svolta regolarmente sulla distanza di 14 giri, ed ha visto gli alfieri del GAS Racing Team lottare con passione nel folto gruppo di testa. Mattia Casadei dalla settima casella della griglia ha inizialmente guadagnato alcune posizioni, ma in seguito è retrocesso ai margini della top ten. Grazie ad un buon passo di gara il giovane pilota romagnolo è poi risalito sino ad un ottimo quinto posto finale. Marco Bussolotti, rallentato da alcuni problemi tecnici che lo hanno penalizzato nelle qualifiche, è stato costretto a partire dalla quarta fila. Con determinazione e tenacia ha risalito la classifica, concludendo in sesta posizione, proprio alle spalle del suo compagno di squadra. Il Poleman Luca Bernardi ha fatto sognare la sua squadra per quasi tutta la gara, combattendo per la vittoria finale fino alla sua uscita di scena a causa di una banale scivolata a due giri dal termine della gara.

SuperSport 600 Mugello 1. Roccoli (Yamaha) – 2. Ottaviani (Yamaha) – 3. Gabellini (Yamaha) – 4. Mercandello (Honda) – 5. Casadei (Yamaha) – 6. Bussolotti (Yamaha) …. RT Bernardi (Yamaha)

GARA 2
La seconda gara disputata domenica è stata caratterizzata dalla pioggia e dalle bandiere rosse. Inizialmente la gara è stata sospesa con la bandiera rossa dopo soli tre giri. Dopo una seconda partenza, una successiva bandiera rossa, sventolata dopo sei giri, l’ha interrotta definitivamente. Gli alfieri del GAS Racing team hanno fornito prestazioni diverse. Luca Bernardi sempre in lotta nel gruppo di testa, ha concluso la sua prova con un ottimo piazzamento, salendo sul terzo gradino del podio. Marco Bussolotti, in grande difficoltà sul bagnato, ha concluso undicesimo. Gara sfortunata per Mattia Casadei, caduto al quinto giro della seconda gara, mentre era in lotta per la vittoria.

Gara 2: 1. Cruciani (Kawasaki) – 2. Roccoli (Yamaha) – 3. Bernardi (Yamaha)… 11. Bussolotti (Yamaha) … RT Casadei (Yamaha)

Paolo Meluzzi – Team Manager: “Week-end agrodolce, nato sotto i migliori auspici con la pole position di un debuttante che ha poi concluso alla grande, con un podio conquistato in condizioni difficili. Peccato per le scivolate di Luca in gara 1, dopo che era stato a lungo in testa alla gara e di Mattia in gara 2, anche lui in lotta per la vittoria”.

Stefano Morri – Direttore sportivo: “Sono soddisfatto perché abbiamo dimostrato che tutti i nostri piloti sono in grado di lottare per le posizioni che contano. Peccato aver raccolto meno di quanto avremmo meritato. Siamo orgogliosi di aver portato a podio un altro giovane pilota al suo debutto nella Supersport 600”.

Luca Bernardi: “Week-end positivo, mi sono trovato subito molto bene con la moto. La conquista della pole e del podio di gara due sono grandissime soddisfazioni. Peccato solo per la caduta di gara 1”.

Marco Bussolotti: “Diciamo che è stato un fine settimana un po’ difficile. Siamo riusciti a lavorare bene e a portare a casa un buon piazzamento in gara 1. Purtroppo non sono riuscito a trovare il giusto feeling con la moto nelle difficili condizioni di pioggia in gara due. Sono comunque fiducioso per la prossima prova”.

Mattia Casadei: “Sono molto contento per i progressi compiuti qui al Mugello. Le qualifiche non sono andate male. In gara 1 ho cercato di stare nel secondo gruppo e di portare a casa un buon piazzamento. In gara 2 un piccolo errore causato da un eccesso di confidenza con la mia moto, ha pregiudicato la gara”.

Eddy Filippin
Ufficio Stampa Gas Racing Team

Altre notizie
GP di San Marino e della Riviera di Rimini

È un omaggio a Valentino Rossi il poster ufficiale del GP

di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna