giovedì 21 novembre 2019
menu
Rugby C2

Rugby Rimini. Domenica da dimenticare per l'Amarcord sul campo di Noceto

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 28 mar 2019 08:18 ~ ultimo agg. 08:19
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Quella di domenica 24 marzo è stata una trasferta difficile per l’Amarcord sul campo del Noceto Rugby. La 7a giornata del girone di ritorno del Campionato di serie C2 si è chiusa infatti con una pesante sconfitta per i romagnoli, rappresentata da un perentorio 66 a 3 messo nel carniere dagli emiliani.

L’Amarcord Rugby scende sul campo consapevole di dover affrontare la formazione al comando della classifica, posizione conquistata con punteggio pieno, che determina la vittoria del campionato da parte degli emiliani con tre giornate d’anticipo, tutta questo con una panchina cortissima a causa di diversi infortuni. La cronaca del match è ben delineata dal punteggio: nel primo tempo infatti il Noceto è pienamente padrone del campo e, grazie all’azione chirurgica dei tre quarti, realizza ben 7 mete, tutte trasformate. Nel secondo tempo l’Amarcord riorganizza i ranghi e comincia a mostrare il suo valore nel settore avanti e nelle mischie, rendendo la vita difficile al Noceto, che nonostante tutto torna in meta altre tre volte. Solo sul finale la decisione del coach Leo di provare a piazzare in calcio di punizione, affidato e realizzato da Righi, toglie lo zero dal tabellone del punteggio.

Ora qualche giorno per ritrovare la concentrazione in vista dell’ottava giornata di ritorno, che l’Amarcord giocherà sul campo di casa di Rivabella di Rimini, domenica 31 marzo dalle ore 14.30, con il Rugby Pieve 1971.

Formazione: Righi, Frisoni S., Cagnolati, Ugolini, Pretelli, Buo, Loconte, Martelli, Bugli, Bernabè, Mini, Carollo, Luzio, Terenzi, Lepenne, Ruggeri, Zucconi. Allenatore: Leo.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna