venerdì 22 marzo 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 4 mar 2019 14:45 ~ ultimo agg. 15:44
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mancano “solo” otto partite al termine della stagione ma la Marignanese ha ancora voglia di migliorarsi e in vista del finale di campionato ha deciso di tesserare Alberto Rivi, attaccante classe ’99 desideroso di tornare in campo dopo sei mesi di infortunio.

Il 20enne pesarese è un gradito ritorno per la società del Presidente Cervellieri: lo scorso anno infatti Rivi ha vestito la maglia gialloblu da gennaio a maggio collezionando 10 presenze e 4 gol, ruolino che gli è valso il salto in serie D nelle file del Levico. Purtroppo la sfortuna ha consentito ad Alberto di assaporare e basta la categoria superiore, un infortunio a fine luglio (rottura del crociato anteriore) ha infatti messo fine prematuramente all’esperienza di Levico.

Ne è seguita l’operazione e mesi di duro lavoro per tornare in campo, ora si apre un nuovo capitolo: “La Marignanese per me è una famiglia, dal Presidente ai dirigenti al mister e non vedo l’ora di allenarmi con i compagni – commenta Alberto – se possibile tra qualche settimana mi farebbe piacere scendere in campo ma non voglio avere fretta, vorrei tornare protagonista, e sfruttare questi mesi per prepararmi al meglio per la prossima stagione”.

Matteo Ortalli
Ufficio Stampa ACD Marignanese

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna