lunedì 16 settembre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 11 mar 2019 14:52 ~ ultimo agg. 15:27
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Calcio a5 Serie C1
Futsal Bellaria-Eagles Sassuolo 2-2

Il Bellaria guadagna un pari in casa con gli Eagles, ma sarebbe servita una vittoria per poter ambire ad evitare i play-out.

Cronaca. Al 5’ Sassuolo in rete: su calcio d’angolo la palla viene girata dall’altro lato e messa in centro per l’accorrente Quaye che anticipa Putti e la mette dentro (0-1). All’8 Deluigi a tu per tu con il portiere dà del lei al pallone. All’11’ Manzi in uscita su Cenci si ritrova il pallone tra le gambe. Dopo un minuto, ancora Manzi è bravo a respingere di corpo in uscita il pallone del modenese di turno. Occasione per Ceccaroni al 15 minuto, la palla è parata in angolo da Martina. Al 17’ punizione di Putti centrale. Al 20’ occasione per gli emiliani, ma la palla gira intorno all’area e il tiro finisce a lato della porta. Al 25’ un pasticcio tra il difensore e il portiere biancoazzurro fa concretizzare il pari dei ragazzi di mister De Maglie grazie ad Aruci (1-1). Al 28’ Manzi di piede evita il gol di Nobile. Nel finale occasionissima per Meleleo, che in area spreca.

Nella seconda parte si ricomincia da dove si era terminato: Meleleo fa fare bella figura al guardiano della porta sassolese. Al 32’ Braghittoni interviene su tiro di punizione centrale. Altra punizione, stavolta per i romagnoli: Meleleo tira dalla distanza, Martina devia. Al 37’ Meleleo da buona posizione, Martina devia sopra la traversa. Al 40’ Braghittoni imita il portiere bluazzurro su Nobile. Poco dopo si ripete la sfida Braghittoni-Nobile con il portiere arancioblu ad avere la meglio sul primo palo. Al 47’ lungo lancio di Braghittoni su Deluigi che ha troppa fretta di tirare e la palla finisce a lato. Al 53’ Ceccaroni di testa colpisce male la palla a pochi passi dalla porta. Azione susseguente dei ragazzi di mister Scaltriti con Braghittoni che salva in angolo. Al 55’ Braghittoni in presa difettosa si rifugia in angolo. Sullo stesso calcio d’angolo Di Norcia si svincola in area e libero di prima intenzione scarica la palla in rete (1-2). Dopo un minuto gli adriatici pareggiano con Meleleo, che ricevuta la sfera da fallo laterale da Deluigi appoggia la palla in rete, lasciato colpevolmente solo (2-2). Al 58’ viene espulso Rainone per il secondo giallo, aquile in quattro effettivi resistono alla superiorità numerica dei riminesi. Mancano tre partite alla fine e la situazione in classifica è deficitaria: servono punti!

FUTSAL BELLARIA: Braghittoni, Manzi, Gurrado, Deluigi, Fumia, Putti, Tana, Ceccaroni, Meleleo, Hidri, Esposito, Aruci. All. De Maglie.

EAGLES SASSUOLO: Nobile, Rainone, Manto, Cenci, Biancolini, Oriente, Di Norcia, Martina, Naimo, Terranova, Guarnieri, Quaye. All. Scaltriti.

Calcio a5 Under 19
Faventia-Futsal Bellaria 4-6

Partita ininfluente ai fini della classifica, diventa quasi un amichevole tra la cenerentola del girone e la delusa dei mancati play-off.

Cronaca. Cominciano le ostilità i padroni di casa con un tiro sul fondo. Risponde il Futsal con una punizione respinta sulla linea. Al 10’ adriatici in vantaggio grazie ad Urbinati servito da Tesoro. Dopo un minuto il raddoppio bellariese con Trematore aiutato dalla difesa locale (2-0). Vele si mette in mostra su un tiro faentino e poco dopo Hidri colpisce il palo. Semprini combina guai in avanti mancando il goal sul secondo palo e poi in retroguardia spazza via il pallone su di un avversario che di rimbalzo va a finire alle spalle di Vele (2-1). Manfredi vicino al pari ma Vele e traversa aiutano gli igeani. Trematore ingrassa giocando mangiandosi due occasioni.

Nella seconda parte s‘inizia con un’opportunità fallita da Ricciardi. I biancoblu sfruttano il contropiede per colpire gli antagonisti e raggiungere il pari (2-2). Con le stesse modalità i riminesi ritrovano il vantaggio con Hidri che in contropiede mette la palla sotto le gambe del portiere (3-2). I ragazzi di Orsini salgono a +2 ancora con Urbinati sugli sviluppi di una rimessa laterale (4-2). Al 43’ Hidri va in doppietta anche lui, grazie a Tesoro, che dopo aver guadagnato palla la serve bomber orangeblu (5-2). 60 secondi e i leoni di Faenza riducono lo svantaggio bruciando Savioli in uscita (5-3). Dopo una palla sprecata in area da Hidri, sono i ragazzi di Visani ad impegnare Savioli. Al 55’ scambio di favori: stavolta è Hidri a fare l‘assist per Tesoro che realizza (6-3). Gli squali martello potrebbero incrementare il punteggio ma Trematore e Tyrku si addormentano sul palo. Nel finale i ravennati fissano sul 4 a 6 lo score segnando la rete su gentile concessione di Semprini. Ora manca l’ultima gara in campionato che il Bellaria onorerà per poi presentarsi ai nastri di partenza della Coppa Emilia prevista per maggio.

FAVENTIA: Montanari, Simone, Tonti, Venditti, De Carolis, Pinheiro, Calia, Gramantieri, Vassura, Alberghi. All. Visani.

FUTSAL BELLARIA: Savioli, Vele, Antinori, Tesoro, Semprini, Ricciardi, Tyrku, Gipsi, Hidri, Urbinati, Trematore, Peverini. All. Orsini.

Altre notizie
Calcio a 5: Coppa Emilia

Santa Sofia-Futsal Bellaria 12-4

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna