lunedì 23 settembre 2019
menu
In foto: Il saluto ai tifosi presenti a Bologna
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 16 mar 2019 20:06 ~ ultimo agg. 17 mar 22:34
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Bologna Basket 2016-Albergatore Pro RBR 71-84 (parziali 15-24, 34-34, 56-61)

IL TABELLINO
BOLOGNA: Poluzzi (0/5, 0/2), Losi 15 (0/1, 5/7), Fin 16 (2/2, 3/7), Fontecchio 9 (4/8, 0/1), Cortesi (C) 15 (2/5, 2/6), Polverelli 5 (2/5), Guerri, Antola NE, Tugnoli 6 (0/1, 2/2), Folli 8 (3/4, 0/1), Bartolini NE, Mazzocchi NE. All. Lolli, Mezzetti, Rota.

ALBERGATORE PRO RBR: Bianchi 13 (4/6, 1/9), Rivali 8 (2/4, 0/3), Broglia 11 (2/4, 2/2), Bedetti F. 12 (3/6, 1/6), Bedetti L. 11 (3/8), Pesaresi (0/2 da tre), Moffa 15 (3/3, 3/5), Ramilli (0/1, 0/1), Guziur NE, Saponi (C) 11 (1/1, 2/3). All. Bernardi, Brugè.

COMMENTO
Albergatore Pro RBR vince lo scontro al vertice di Bologna e si conferma di un altro pianeta e mette in cassaforte il primo posto. I ragazzi di Massimo Bernardi superano il Bologna Basket 2016, seconda forza del campionato, per 81-74, al termine di una partita bella e tirata.

Partono meglio dai blocchi i biancorossi, ispirati dall’arco e che chiudono il primo quarto sul 24-15. Ma i padroni di casa reagiscono. Due triple di Losi fanno andare le due squadre all’intervallo lungo in perfetta parità: 34-34 in un parziale in cui Rimini riesce a segnare solo dieci punti.

Nel terzo tempino Albergatore Pro tenta nuovamente l’allungo: la bomba di Moffa scolpisce il 61-56 del 30′, ma la gara è ancora aperta. RBR questa volta non si fa riprendere e chiude sull’81-74.

La gara sarà trasmessa in esclusiva su Icaro TV (canale 91) lunedì alle 23:15.

LA NOTA DI RINASCITA BASKET RIMINI
Spettacolare vittoria di RBR che si aggiudica lo scontro diretto al vertice nella tana dell’inseguitrice Bologna Basket 2016 grazie ad una magistrale prova difensiva. Sostenuti da oltre 150 tifosi caldissimi, tra cui Daniele Sarti, titolare insieme a Gian Marco Montanari del main sponsor Albergatore Pro, i ragazzi di Coach Bernardi hanno fronteggiato una squadra vera e combattiva che non ha mollato fino alla fine nonostante l’espulsione per falli di Luca Fontecchio; le due squadre hanno dato vita ad una partita di assoluto livello, un assaggio di quello che potranno essere i playoff!

Il primo quarto è un botta e risposta continuo tra le due formazioni con Rimini che cerca più volte di allungare con le triple di Francesco Bedetti, Broglia e Bianchi, Bologna resiste e grazie a Fontecchio e alla bomba di Fin rimane attaccata sul 15-17, ma la tripla di Capitan Saponi fa partire un parziale di 9-0 che lancia il primo allungo della partita. Non si fa attendere la reazione dei padroni di casa guidata da Fontecchio, Albergatore Pro reagisce e la schiacciata di Moffa vale il +8, ma 5 punti di Polverelli e due triple senza senso di Losi portano in vantaggio Bologna prima del pareggio a quota 34 di Francesco Bedetti dalla lunetta. Altre due bombe di Losi e i liberi di Cortesi spediscono Rimini a -6, ma la freddezza di Moffa e le incursioni di Bianchi portano al sorpasso biancorosso sul 42-44 prima che Losi punisca ancora da tre punti; Broglia e Bianchi rispondono a tono e Rimini fa 52-48 prima di un’altra tripla, questa volta di Cortesi. I liberi di Rivali e Luca Bedetti vengono pareggiati dalla bomba di Tugnoli e l’equilibrio sembra continuare, ma Fontecchio si fa espellere ingenuamente e la tripla di Moffa a fil di sirena porta avanti i suoi di 5 lunghezze. Gli ultimi 10′ cominciano bene per Albergatore Pro che con l’appoggio al tabellone di Moffa porta il vantaggio in doppia cifra, ma le triple di Fin e i liberi di Cortesi pareggiano il conto a quota 66 e per Rivali e compagni è tutto da rifare. Ancora una volta entra in gioco Capitan Saponi che sbombarda oltre l’arco e lancia l’allungo che porterà gli ospiti a +7 con 3 minuti scarsi sul cronometro; altri due liberi del Capitano vengono pareggiati da quelli di Fin, ma i secondi passano e i due punti sempre di Saponi a 30 secondi dalla fine sanciscono definitivamente la vincitrice.

RBR CONQUISTA MATEMATICAMENTE IL PRIMO POSTO IN CLASSIFICA CON UN MESE DI ANTICIPO E SI GARANTISCE IL VANTAGGIO DEL FATTORE CASA NEI PLAYOFF!

PROSSIMO APPUNTAMENTO. Domenica 24 marzo ore 18 presso Palasport Flaminio contro Ferrara Basket, partita valida per la decima giornata di ritorno.

Notizie correlate
Al Palaz. CONI e delle Feder. di Bologna

CRER FIGC, Eccellenza, Promozione e Prima Categoria

di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna