Indietro
giovedì 25 febbraio 2021
menu
Calcio D girone F

Sangiustese-Savignanese 1-1

In foto: La Savignanese 2018-2019
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 16 dic 2018 16:40 ~ ultimo agg. 17:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SANGIUSTESE-SAVIGNANESE 1-1

IL TABELLINO
SANGIUSTESE: Chiccocini, Shiba, Santagata, Perfetti, Scognamiglio, Moracci (73′ Patrizi), Pezzotti (82′ De Reggi), Camillucci, Cheddira, Cerone (82′ Plucchino), Argento (76′ Buaka). A disp.: Carnevali, De Reggi, Patrizi, Yattara, Tizi, Kamara, Buaka, Plucchino, Papavero.

SAVIGNANESE: Pazzini, Guidi, Succi (9′ Battistini), Gregorio, Peluso (78′ Noschese), Giunchetti (61′ Longobardi), Scarponi (66′ Tamagnini), Vandi, Giacobbi, Manuzzi F., Ballardini. A disp.: Dall’Ara, Battistini, Tamagnini, Brighi, Longobardi, Brigliadori, Pancotti, Noschese, Manuzzi R. All. Farneti.

Marcatori: 30′ Cheddira, 88′ Manuzzi F.

Ammoniti: Guidi, Gregorio.

I RISULTATI DELLA 18a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE F E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Un punto importante per la Savignanese, che negli ultimi scampoli di gara impatta 1-1 sul difficile campo della Sangiustese nel diciottesimo turno di campionato – si legge sulla pagina Facebook della società gialloblu -.

Avvio tenace dei locali, che colgono una traversa su conclusione di Pezzotti e attaccano con forza, ma Pazzini è attento a non farsi sorprendere e, nei minuti iniziali, si distende in alcune parate davvero eccezionali. I gialloblu provano ad uscire dalla tenaglia avversaria, tuttavia i marchigiani non mollano e trovano il vantaggio, firmato da Cheddira al 30′. I gialloblù, prima del riposo, affidano la reazione alle conclusioni di Manuzzi F, Giunchetti e Guidi, tutte finite però fuori bersaglio.

Nella ripresa la truppa di mister Farneti rientra con le pile ricaricate e si riversa in avanti per raddrizzare il match. Longobardi entra al posto di Giunchetti portando la sua esperienza, tuttavia è Peluso, prima di lasciare il posto a Noschese nel finale, a suonare la carica e sfiorare il pareggio. Negli ultimi minuti i romagnoli moltiplicano gli sforzi e trovano il meritato 1-1 con la rete di Francesco Manuzzi su sponda di testa di Longobardi.