Indietro
mercoledì 3 marzo 2021
menu
Basket C Gold

RBR-Castelnovo, la vigilia di coach Massimo Bernardi

In foto: Massimo Bernardi
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 15 dic 2018 01:23 ~ ultimo agg. 16 dic 18:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domenica RBR tornerà davanti al pubblico amico per affrontare Castelnovo. Palla a due alle ore 18:00. Emergenza lunghi in casa biancorossa: oltre a Dini sarà assente anche Broglia.

L’intervista al coach di RBR, Massimo Bernardi.

LA NOTA DELLA SOCIETA’
La partita contro Ferrara ha visto l’ennesima prestazione eccellente di RBR che già a fine primo tempo conduceva di 20 punti. Ad ogni modo, l’espulsione del loro Coach può aver definitivamente chiuso la partita?
“La partita non era assolutamente nervosa, ma loro hanno provato a fare qualche esagerazione quando la partita era già ben indirizzata nei nostri binari. Ci hanno provato in tutti i modi per vedere se riusciva qualche “magata”, ma non credo che quell’episodio abbia influenzato il corso del match.”

Che impressioni le ha dato il quintetto giovani proposto nei minuti finali? Le piacerebbe riproporlo più avanti?
“Ramilli e Moffa fanno parte delle rotazioni ed hanno un buon minutaggio, agli altri ragazzi sono molto grato e riconoscente perché ci mettono in condizione di allenarci bene, abbiamo bisogno di loro durante la settimana. Non hanno ancora avuto tanto spazio e sono del 2000 quindi hanno ancora un percorso da fare di crescita tecnico, tattico e fisico. Se ci sarà occasione lo riproporrò, assolutamente sì.”

Che messaggio volete lanciare a tutto il mondo RBR in previsione delle festività natalizie, in particolare con la partita di domenica contro Castelnovo?
“Vogliamo passare un Natale sereno e felice insieme ai tifosi, soci, dirigenti, famiglie e tutta la squadra. Per far questo domenica dovremo fare una bella partita anche perché siamo in emergenza lunghi: oltre a Dini non so se avrò disponibile Broglia, che è influenzato da giovedì. Spero di riaverlo per domenica anche se lì siamo un po’ contati, dovrò inventarmi qualche soluzione.”

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
di Icaro Sport