Indietro
lunedì 8 marzo 2021
menu
Basket D

Basket D. Giardini Margherita-Pol. Stella 63-71

In foto: La Stella 2018-2019
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 15 dic 2018 10:51 ~ ultimo agg. 10:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giardini Margherita-Pol. Stella 63-71 (16-25,31-42,52-52)

IL TABELLINO
Giardini Margherita: Sgarbi 2, Fioravanti 5, Giudici ne, Annunzi 9, Pezzano 4, Bonesi 2, Pedrielli 5, Ceccolini 5, Morra ne, Mazzini 8, Venturi 9, Piedini 14. All. Morra, ass. Minozzi.

Stella: Semprucci 2, Amadori 11, Egbutu 8, Verni, Bomba 18, Guerra ne, De Martino, Pinto 13, Quartulli 2, Del Turco 17. All. Casoli, ass. Polverelli.

Arbitri: Neri, Stachezzini.

COMMENTO
Prima vittoria esterna per la Stella contro un’avversaria che si presentava difficile da superare. Dopo un primo vantaggio dei bolognesi la Stella prende le misure e finalmente gioca di squadra, sia contro la uomo che contro le zone, gira la palla e trova l’uomo libero, mantenendo sempre un vantaggio attorno alla doppia cifra.

Nel terzo quarto cala l’intensità difensiva ed i padroni di casa mettono a segno un parziale di 21 a 10 che impatta la gara sul 52 pari ad inizio dell’ultima frazione di gioco.

I Giardini riescono anche, in un paio di occasioni, ad andare in vantaggio, alcuni rimbalzi offensivi permettono alla Stella di chiudere la partita a proprio favore.

Per i padroni di casa punti distribuiti fra diversi atleti, con 14 rimbalzi offensivi recuperati che però, grazie anche alla difesa attenta, producono solo 3 punti sui secondi possessi.

Per la Stella, oltre alla solita produttività di Bomba e Del Turco da segnalare tre stoppate con recupero di Pinto (7 palle recuperate in totale), 9 rimbalzi, di cui 5 in attacco, e 4 assist per Quartulli sempre prezioso sui due lati del campo. Per la Stella un valore aggiunto il lavoro dei due play Amadori e Verni e le volate di Egbutu.

Ultima partita del 2018 venerdì 21 alle ore 21,15 in casa contro Budrio.