Gubbio-Rimini 3-0: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

gubbio

in foto: Il sinistro di De Silvestro al 36' st sorprende Scotti (ElevenSports)

GUBBIO-RIMINI 3-0

Una sconfitta pesante, che non ci voleva, quella rimediata dai biancorossi a Gubbio. Dopo un primo tempo equilibrato, pur chiuso sotto di un gol (segnato nei primi minuti da Plescia), i ragazzi di Acori hanno incassato la seconda rete in avvio di ripresa su un rigore causato da Buscè, appena entrato in campo, e trasformato da Marchi. Di fatto la rete che ha chiuso la partita. Poi hanno subito la terza rete su una ripartenza dei veloci avanti eugubini, finalizzata da De Silvestro poco dopo la metà del secondo tempo. Uno stop pesante nel punteggio (0-3), il passivo più pesante di questo avvio di stagione, contro un avversario alla portata dei romagnoli, una caduta che deve far riflettere. Sono tre i K.O. di fila lontano dal “Romeo Neri” e la seconda partita senza gol all’attivo (Acori non ha potuto ancora esultare). In questo momento il Rimini è in quartultima posizione a quota 8 (insieme ad Albinoleffe e Sambenedettese).

IL TABELLINO
GUBBIO:
27 Marchegiani, 7 Malaccari (19′ st 14 Conti), 8 Benedetti, 9 Marchi (33′ st 6 Paramatti), 10 Casiraghi (19′ st 21 Battista), 19 Espeche, 20 Tofanari (33′ st 18 Ricci), 23 Piccinni, 24 Plescia (7′ st 11 De Silvestro), 25 Pedrelli, 29 Casoli. A disp.: 1 Battaiola, 12 P. Montanari, 3 Lo Porto, 4 Paolelli, 5 Nuti, 17 Tavernelli, 26 Campagnacci. All. Sandreani.

RIMINI: 1 Scotti, 4 Venturini, 5 Ferrani, 8 Variola (23′ st 21 Danso), 10 Cicarevic (33′ st 24 Cecconi), 11 Guiebre, 13 Petti, 16 Volpe, 18 Viti (1′ st 3 Buscè), 27 Candido (23′ st 9 Buonaventura), 30 A. Montanari (43′ st 29 Badjie). A disp.: 22 Nava, 2 Brighi, 14 Serafini, 19 Marchetti, 26 Cavallari, 28 Battistini. All. Acori.

ARBITRO: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.
ASSISTENTI: Claudio Barone di Roma 1 e Alfio Conti di Acireale.

RETI: 7′ pt Plescia, 4′ st Marchi (rig.), 26′ st De Silvestro.

AMMONITI: Benedetti, A. Montanari, Casiraghi, Danso.

NOTE. Corner: 1-4.

I RISULTATI DELLA 10A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Acori in trasferta riparte dallo stadio “Barbetti” di Gubbio, dove torna da ex, artefice di una promozione in serie C e di una stagione sfortunata, culminata con una retrocessione. Rimini e Gubbio in classifica hanno gli stessi punti (8, i biancorossi con una partita in meno). Eugubini al completo. In casa romagnola assenti gli acciaccati Alimi, Simoncelli, Arlotti e Bandini. Rientra, dopo il turno di squalifica, Volpe.

La partita. Rimini in tenuta bianca, in rossoblu i padroni di casa. Si gioca.
Parte forte il Rimini, che dopo neanche un giro di lancette protesta per un intervento in area su Volpe.
Al 7′ il Gubbio si porta in vantaggio: cross da destra di Casoli, servito da Marchi, e stacco di testa di Plescia, pallone imparabile per Scotti. 1-0 e primo centro in campionato per l’attaccante classe ’98.
All’11’ il primo corner della partita, è a favore dei romagnoli. Nulla di fatto.
Al 12′ Cicarevic per Variola, che tenta la rasoiata, Marchegiani blocca senza problemi.
Al 17′ Volpe lavora palla a destra e serve Cicarevic, che non impatta al meglio, favorendo l’intervento dell’estremo difensore umbro.
Al 20′ punizione dalla trequarti di Candido, Venturini colpisce di testa, la sfera si alza, Marchegiani in presa alta.
Al 21′ Plescia appoggia per Marchi, che tenta la battuta, il pallone sorvola la traversa.
Al 22′ pallone di Marchi in area per Casoli, chiuso in angolo da Ferrani. Batte Casiraghi, la retroguardia biancorossa allontana.
Al 24′ Cicarevic per Candido, che dal vertice destro dell’area calcia di destro, sfera oltre la traversa.
Al 28′ conclusione da fuori area di Casiraghi, Scotti para a terra.
Spinge il Rimini. Al 28′ il tentativo di Candido è deviato in corner. Dalla bandierina lo stesso Candido, Ferrani impatta di testa, pallone a lato di un soffio.
Al 31′ Candido su punizione da ottima posizione spara alto.
Partita piacevole, con occasioni da una parte e dall’altra.
Al 39′ Guiebre scambia con Volpe e calcia dal limite dell’area, sinistro potente che sorvola di un soffio la traversa.
Al 43′ terzo corner per il Rimini (conquistato da Viti): battuto corto, pallone da Montanari a Cicarevic, cross al centro, Venturini prova ad impattare, la sfera arriva dalle parti di Marchegiani.
Si va all’intervallo (con qualche secondo d’anticipo) sul punteggio di Gubbio 1-Rimini 0.

La ripresa inizia con Buscè (all’esordio) in campo al posto di Viti.
Al 2′ rigore per il Gubbio per fallo proprio del neoentrato Buscè su Casiraghi. Dal dischetto Marchi trasforma, spiazzando Scotti. 2-0 al 4′ e quarto gol in campionato per il capitano dei rossoblu.
Al 5′ il tentativo di Buscè è fuori bersaglio.
All’11’ Candido lavora palla in posizione centrale, poi si sistema la sfera e calcia di sinistro, pallone a lato.
Al 14′ Ferrani “serve” Casiraghi, che calcia, mandando la sfera a lato di un niente. Occasione per il Gubbio.
Al quarto d’ora Buscè protesta per una caduta nell’area avversaria. L’arbitro lo ignora.
Al 21′ il traversone dall’out di destra di Montanari è su Marchegiani, che blocca in presa alta.
Al 22′ il destro dalla distanza di Cicarevic è troppo debole per creare grattacapi al portiere di casa.
Al 23′ doppio cambio per Acori: dentro Buonaventura e Danso, fuori Candido e Variola.
Al 26′ il Gubbio cala il tris, al termine di una ripartenza finalizzata dal neoentrato De Silvestro, che con una rasoiata dal limite dell’area sorprende Scotti sul primo palo. 3-0.
Al 33′ Acori manda in campo anche Cecconi al posto di Candido. In campo nel Rimini tre prime punte e nessun trequartista.
Al 37′ quarto corner della gara per il Rimini. Batte Petti, pallone ribattuto, sul proseguo Cecconi si allunga la sfera oltre la linea di fondo campo.
Al 38′ il tentativo di Guiebre da fuori area è debole e fuori bersaglio. Sfera a fondo campo.
Ben più insidiosa la battuta dello stesso Guiebre al 43′, pallone che sorvola di un niente il legno alto.
Al 48′ il tiro di Badjie è alto.
Dopo cinque minuti di recupero finisce 3-0 per il Gubbio, che sale a quota 11 in classifica, lasciando i biancorossi (al terzo K.O. di fila in trasferta) a quota 8.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA





Quest’anno la trasmissione di Icaro Sport “Calcio.Basket”, in diretta tutti i lunedì dalle 19:35 alle 23:00 su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv e pagina Facebook Icaro Sport, premierà il gol più bello del Rimini FC nella stagione del ritorno in serie C.

L’iniziativa è in collaborazione con Nuova Ricerca, sponsor della trasmissione.

Vota il gol più bello:

Visualizza risultati

Loading ... Loading ...

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454