Rimini-Sudtirol 0-0: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

sudtirol

in foto: L'occasionissima per De Cenco all'85'

RIMINI-SUDTIROL 0-0

Inizia con un buon pareggio, contro un avversario che difficilmente prende gol (ottava partita su nove di campionato senza reti al passivo), il terzo “mandato” di Leonardo Acori sulla panchina biancorossa. Finisce con il risultato ad occhiali (per il Rimini è invece la prima volta senza subire reti), con un gol annullato nel primo tempo ai biancorossi ed un palo di Petti nella ripresa da una parte e un’occasionissima divorata dall’ex Bellaria De Cenco dall’altra. Il segno X per l’esordio di Acori è una tradizione (tre su tre). La squadra ha dimostrato di essere viva, dopo il brutto scivolone di Imola (l’unica gara non giocata all’altezza da Scotti e compagni). Giornata da ricordare per Giorgio Viti, all’esordio in campionato in questa stagione, e per Modou Lamin Badjie, che si ritrova titolare per un guaio muscolare accusato da Simoncelli durante il riscaldamento.

IL TABELLINO
RIMINI: 1 Scotti, 4 Venturini, 5 Ferrani, 6 Alimi, 11 Guiebre, 13 Petti, 18 Viti, 24 Cecconi (22′ 9 Buonaventura), 27 Candido (44′ st 10 Cicarevic), 29 Badjie (39′ st 21 Danso), 30 Montanari. A disp.: 22 Nava, 2 Brighi, 3 Buscè, 8 Variola, 14 Serafini, 19 Marchetti, 26 Cavallari, 28 Battistini. All. Acori.

SUDTIROL: 1 Offredi, 2 Casale, 3 Fabbri, 5 Vinetot, 7 Turchetta, 9 Costantino (32′ st 20 De Cenco), 10 Fink (21′ st 11 Mazzocchi), 14 Berardocco, 17 Ierardi, 19 De Rose (44′ st 4 Antezza), 21 Tait. A disp.: 22 Ravaglia, 6 Della Giovanna, 8 Boccalari, 13 Procopio, 18 Zanon, 24 Oneto. All. Zanetti.

ARBITRO: Enrico Maggio di Lodi.
ASSISTENTI: Mauro Dell’Olio e Giuseppe Centrone, entrambi di Molfetta.

AMMONITI: Ierardi, Vinetot, Venturini.

NOTE. Corner: 4-4. Spettatori: 1.859 (598 paganti, 1.261 abbonati). Prima del calcio d’inizio consegnato un assegno simbolico all’Associazione “Il Punto Rosa”, ospite al “Romeo Neri”.

I RISULTATI DELLA 9A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
È il giorno del terzo debutto di Leonardo Acori sulla panchina biancorossa. Avversario, scherzi del destino, uno dei suoi fedelissimi ai tempi del Rimini di Bellavista: Paolo Bravo, ora direttore sportivo del Sudtirol, che in classifica ha 13 punti contro i 7 di Scotti e compagni.
In casa romagnola assenti lo squalificato Volpe e gli infortunati Arlotti e Bandini. Ferrani rientra dalla squalifica, Buonaventura, Cicarevic e Petti hanno recuperato e sono a disposizione.

Le novità rispetto a Righetti: in campo dal primo minuto Viti (all’esordio in campionato) e Cecconi. Simoncelli si ferma nel riscaldamento. Al suo posto nell’undici titolare Badjie. Rimini in maglia a scacchi biancorossi, in nero gli ospiti.

La partita. Dopo poco più di un minuto è prezioso l’intervento di Petti in anticipo su Costantino.
Al 3′ la punizione dalla trequarti di Turchetta è direttamente tra le braccia di Scotti.
Al 6′ corner per il Rimini: pallone a Badjie, il cui siluro è intercettato da Ierardi, ci prova Cecconi (in fuorigioco), poi Venturini ribadisce in rete, ma l’arbitro annulla su segnalazione del collaboratore appostato sotto i Distinti.
Al quarto d’ora Fink riceve al limite dell’area e calcia, Scotti ribatte.
Al 23′ lo schema su punizione dei biancorossi porta al tiro Montanari, sfera lontana dal bersaglio.
Alla mezzora contatto in area, con il pallone lontano, tra Petti e Costantino, l’arbitro non interviene.
Un giro di lancette dopo il lob dal limite dell’area di Berardocco sorvola la traversa.
Al 32′ punizione da sinistra di Candido, Ierari di testa mette in angolo.
Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Viti controlla e ci prova da lontano, pallone alto.
Al 35′ la punizione di Candido va oltre la traversa.
Al 44′ punizione dalla trequarti per gli ospiti: batte De Rose, Scotti va in presa alta, ma perde il pallone, poi, dopo il tentativo di Vinetot ribattuto da Ferrani, rimedia sul tiro di Turchetta.
Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Primo tempo giocato a ritmi bassi.

Dopo 45 minuti giocati sotto la pioggia nell’intervallo spunta il sole, poi ricomincia a piovere.
Un problema nella rete lato mare fa ritardare di 8 minuti l’inizio della ripresa. La seconda frazione si gioca con l’illuminazione artificiale accesa.
Al 6′ punizione dalla trequarti di Candido, la retroguardia bolzanina rinvia.
All’8′ Guiebre vince un duello di forza a sinistra e imbecca Candido, che perde il tempo per la battuta, chiuso da Ierardi.
Una manciata di secondi dopo il tiro di Montanari è alto.
Al 12′ sulla punizione dall’out di sinistra di Berardocco nessun compagno è pronto alla deviazione.
Al 18′ Guiebre si fa 50 metri palla al piede, una volta al limite dell’area anticipa la battuta, Offredi blocca a terra.
Al 19′, dall’altra parte, Ferrani fa scudo col corpo sulla girata da centro area di Fink.
Al 23′ Buonaventura, appena entrato in campo, soffia il pallone a Vinetot e serve in verticale per Candido che, stanco, viene controllato da De Rose.
Al 24′ Ferrani si fa rubare il tempo da Costantino, che poi finisce a terra, per il direttore di gara è tutto regolare.
Al 26′ Candido cerca di rendere il favore a Buonaventura, Ierardi lo anticipa in angolo.
Al 28′ Tait per Berardocco, che imbecca in area Mazzocchi, Scotti si salva di piede.
Al 31′ corner di Candido, Petti salta più in alto di tutti e di testa coglie in pieno il palo.
Al 32′ traversone di Berardocco da sinistra, Mazzocchi in tuffo di testa impatta male.
Al 40′ su una punizione dall’out di destra del Sudtirol, Ierardi fa ponte, Vinetot tocca e De Cenco da due passi si divora il vantaggio.
Al 41′ Scotti è attento sulla sventola di Berardocco, che raccoglie la respinta di Petti e calcia dal limite dell’area.
Quattro minuti di recupero.
Al 50′ cross d’esterno di Turchetta, Scotti ci mette i guanti.
Finisce 0-0. Per la prima volta in stagione il Rimini mantiene la propria porta inviolata, per il Sudtirol è invece l’ottava volta su nove partite giocate. Inizia con un pareggio, come da tradizione, la terza avventura di Acori sulla panchina biancorossa. Interrotta a due la striscia di sconfitte.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA




Quest’anno la trasmissione di Icaro Sport “Calcio.Basket”, in diretta tutti i lunedì di campionato dalle 19:35 alle 23:00 su Icaro TV (canale 91) e in streaming su icaro.tv e pagina Facebook Icaro Sport, premierà il gol più bello del Rimini FC nella stagione del ritorno in serie C.

L’iniziativa è in collaborazione con Nuova Ricerca, sponsor della trasmissione.

Vota il gol più bello:

Visualizza risultati

Loading ... Loading ...

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454