Vicenza-Rimini 1-1: cronaca, tabellino e gallery

vicenza

in foto: Il tiro-cross di Guiebre che porta in vantaggio il Rimini (ElevenSports)

L.R. VICENZA-RIMINI 1-1

IL TABELLINO
L.R. VICENZA:
22 Grandi, 27 Andreoni, 21 Bonetto, 29 Mantovani, 2 D. Bianchi (12′ st 24 Stevanin), 8 N. Bianchi (25′ st 15 De Falco), 6 Zonta (25′ st 17 Salvi), 11 Tronco (18′ st 7 Laurenti), 28 Curcio, 10 Giacomelli, 23 Maistrello (18′ st 16 Arma). A disp.: 1 Albertazzi, 31 Segantini, 5 Bizzotto, 13 Pasini, 14 Zarpellon, 18 Rover, 26 Gashi. All. Colella.

RIMINI: 1 Scotti, 4 Venturini, 5 Ferrani, 6 Alimi, 7 Simoncelli (15′ st 23 Bandini), 9 Buonaventura (34′ st 24 Cecconi), 11 Guiebre, 13 Petti, 16 Volpe (15′ st 8 Variola), 17 Arlotti (20′ st 27 Candido), 30 Montanari (35′ st 2 Brighi). A disp.: 22 Nava, 3 Buscè, 14 Serafini, 18 Viti, 21 Danso, 28 Battistini, 29 Badjie. All.  Righetti.

ARBITRO:  Fabio Natilla di Molfetta.
ASSISTENTI: Salvatore Marco Di Benedetto di Barletta e Francesco Perrelli di Isernia.

RETI: 47′ st Guiebre, 51′ st Giacomelli (rig.).

AMMONITI: Bonetto, Alimi, Volpe, Ferrani, Salvi, Candido, Brighi.

NOTE. Recupero: 1° tempo 0, 2° tempo 6. Corner: 6-2.

LA 3A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B

CRONACA E COMMENTO
Prima trasferta della stagione al “Menti” per il Rimini, che ha iniziato il campionato alla grande, superando sabato sera al “Romeo Neri” la Triestina per 2-1. Il Vicenza nelle prime due giornate ha centrato altrettanti pareggi. Righetti, come aveva annunciato alla vigilia, manda in campo lo stesso undici di sabato sera.

Vicenza in maglia a righe verticali biancorosse, in maglia blu con inserti biancorossi il Rimini.

La partita. Al 5′ la punizione dal limite dell’area di Curcio è alta.
Al 6′ il destro di Nicolò Bianchi da fuori area è lontano dai pali difesi da Scotti.
All’11’ Giacomelli mette in mezzo su calcio da fermo, la retroguardia romagnola allontana.
Al 13′ Giacomelli per Zonta, che ben contratto non riesce a mettere al centro dalla linea di fondo.
Nel primo quarto d’ora sono i padroni di casa a fare la partita.
Al 16′ tacco illuminante di Curcio per Maistrello, che guadagna la linea di fondo e tocca all’indietro per Davide Bianchi, che spara a lato di un niente.
Al 19′ lancio in verticale per Tronco, uscita di Scotti e contatto tra il portiere biancorosso e l’attaccante vicentino, che aveva provato a saltarlo con un pallonetto. Ferrani allontana. Proteste dei padroni di casa, che chiedono il rigore.
Al 24′ il sinistro dal limite di Tronco è strozzato, pallone a fondo campo.
Il Vicenza continua a spingere. Il Rimini non riesce a ripartire.
Sul secondo angolo per i locali, al 26′, dopo il colpo di testa di Buonaventura, Maistrello si coordina per la rovesciata, ma prima spinge Venturini e l’arbitro assegna una punizione in area a favore dei biancorossi ospiti.
Al 28′ ripartenza del Rimini: Buonaventura a destra per Montanari, che tenta il cross, pallone che si impenna, presa alta di Grandi.
Al 29′ il primo tiro in porta dei ragazzi di Righetti con Guiebre, Grandi para senza affanni.
Nello stesso minuto, dall’altra parte del campo, Maistrello impatta di testa, pallone in angolo. Sugli sviluppi ci prova Curcio, ancora corner.
Al 35′ staffilata di Nicolò Bianchi da fuori area sulla sponda di Maistrello, Scotti ribatte.
Al 37′ punizione di Giacomelli dall’out di destra, Ferrani di testa mette in angolo.
Al 42′ cross di Andreoni per Maistrello, provvidenziale l’anticipo in angolo di Ferrani.
Al 44′ dopo una carambola tra Montanari e Davide Bianchi, Giacomelli tira, Scotti ribatte, Maistrello da due passi tenta il tap-in, il portierone biancorosso chiede aiuto alla traversa poi recupera il pallone, ma la sua prodezza è vanificata dal fischio del direttore di gara, che fischia il fuorigioco dello stesso Maistrello.
In chiusura di frazione i biancorossi hanno due opportunità: prima, al 44′, Grandi arriva con la punta delle dita sul destro di Buonaventura.
Poi, sugli sviluppi del conseguente corner, il primo della partita per il Rimini, il colpo di testa di Ferrani manda la sfera a fil di palo. 0-0 all’intervallo.

Inizia la ripresa. Ripartono gli stessi 22 che hanno iniziato la partita.
Al 7′ angolo per il Vicenza: Bonetto stacca di testa, centrando in pieno il palo.
All’8′ Davide Bianchi vince un contrasto, poi va via di forza a sinistra e mette al centro un pallone al bacio per Maistrello, la cui incornata è a lato.
Al 13′ dopo un duello in area tra Maistrello e Ferrani, Nicolò Bianchi grazia il Rimini alzando la mira da ottima posizione.
Al quarto d’ora doppio cambio per Righetti: fuori Simoncelli e Volpe dentro Bandini e Variola. Al 20′ entra anche Candido, gli lascia il posto Arlotti.
Al 22′ traversone da sinistra di Guiebre, Bandini si coordina, ma impatta male. Sfera in curva.
Al 23′ Bonetto per Curcio, che tenta il sinistro da posizione defilata, pallone a fondo campo.
Al 35′ cross di Candido, spunta Buonaventura, pallone a lato di poco. Occasione per l’attaccante biancorosso, che subito dopo lascia il campo per l’ingresso di Cecconi.
Al 43′ traversone di Stevanin, Maistrello prolunga di testa, Bonetto ha la porta spalancata, ma non trova il bersaglio.
Al 47′ il Rimini si porta a sorpresa in vantaggio, con un tiro-cross di Guiebre che scavalca Grandi e si infila in rete. 0-1.
Al 50′ dopo un batti e ribatti in area, Brighi prima subisce la trattenuta di Mantovani, poi respinge con un braccio la conclusione di Arma. Fabio Natilla di Molfetta indica il dischetto. Dagli 11 metri Giacomelli supera Scotti. 1-1 e triplice fischio.
Terzo segno X di fila per il Vicenza. Il Rimini sale a quota 4.

Icaro Sport. Vicenza-Rimini 1-1, il dopogara di Gian Luca Righetti

    COMMENTO
    Un ottimo punto per il Rimini, arrivato al termine di una gara sofferta, giocata prevalentemente nella propria metà campo con un Vicenza decisamente più manovriero. Non sono però mancate le chance in zona gol per i romagnoli. Le due reti arrivano entrambe sui titoli di coda, quando il 90° è già scoccato: i ragazzi di Righetti si portano a sorpresa in vantaggio con un cross di Guiebre che diventa un pallonetto imparabile per Grandi. Il pareggio del Vicenza arriva su rigore subito prima del triplice fischio. Un penalty contestato dai giocatori biancorossi perché il tocco di mano di Brighi è netto, ma il difensore biancorosso viene caricato subito prima.

    Roberto Bonfantini

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454