venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Il saluto delle due squadre
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mer 19 set 2018 23:50 ~ ultimo agg. 23:56
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Fya Riccione-Cotignola 3-2

IL TABELLINO
Fya Riccione: Passaniti, Sottile, Piscaglia, Censoni, De Luigi, Righetti, Zafferani (87’ Pari), Mani, Docente, Cuomo, Cecchetti (73’ Merli). A disp.: Rapisarda, Ghiggini, Ioli, Perazzini, Franceschini, Alberigi, Grimaldi. All. Mirco Giorgi.

Cotignola: Bartolini, Gardini, Carapia, Leoni, Orlando, Manaretti, Hdada, Paganelli, Bazhdari, Battiloro (67’ Mengozzi), Proni (61’ Tamburini). A disp.: Cesaretti, Leonardi, Sartoni, Ponseggi, Pirazzoli, Castellari, Sisti. All. Andrea Folli.

Arbitro: Francesco Poggi (Forlì).
Assistenti: Manuel Pirini (Cesena), Daniele Marras (Cesena).

Reti: 19′, 21′ Battiloro, 45′ Cecchetti, 78′ Docente, 90′ Perazzini.

Ammoniti: Gardini, De Luigi, Carapia

COMMENTO
La Fya Riccione conquista i primi tre punti della stagione compiendo una fantastica rimonta. Sotto di due reti i ragazzi di Giorgi, dopo i primi 25 minuti da dimenticare, cambiano letteralmente registro e portano a casa un’autentica impresa grazie alle reti di Cecchetti, Docente e Perazzini allo scadere. Sugli scudi i giovanissimi Pari e Merli autori di due assist. Tre punti importantissimi arrivati attraverso una prestazione caparbia e che ha visto i biancazzurri non smettere mai di crederci con un secondo tempo pr giocato ad una porta.

CRONACA
1° Tempo

Partono con grande intensità entrambe le formazioni, vogliose di schiodare lo zero in classifica. Tra i riccionesi stringono i denti Docente e Piscaglia mentre Grimellini rimane indisponibile.
Al 15′ accelerazione di Pari su imbeccata di Sottile il giovane numero 11 riccionese viene però anticipato.
Al 19′ vantaggio ospite con Battiloro che lavora un pallone nella zona centrale e dai 25 metri lascia partire una rasoiata che si infila nell’angolo sinistro senza lasciare scampo a Passaniti.
Al 21′ ancora Battiloro protagonista che nel cuore dell’area di rigore riccionese finta il tiro di sinistro e poi scarica un destro sotto la traversa per il raddoppio.
Al 31′ è Cuomo a provarci dalla lunga distanza ma la palla sfiora il palo.
Al 38′ bellissima palla di Sottile che taglia la difesa avversaria ma Zafferani da due passi riesce solo a sporcare la palla.
Al 45′ break della Fya Riccione su un’uscita degli ospiti, Zafferani arpiona la palla salta un uomo e apparecchia per Cecchetti che con freddezza segna un rigore in movimento angolando la conclusione.

2° Tempo
I riccionesi subito in avanti, al 1′ della ripresa, con Righetti che dalla sinistra su punizione trova Piscaglia che però non riesce a colpire ad un metro dalla porta. Azione fotocopia 5 minuti dopo ma ancora Piscaglia, disturbato da un difensore, conclude fuori.
Al 18′ Docente si incunea nell’area salta Barolini e mette in mezzo Cecchetti che calcia sul portiere.
Al 30′ padroni di casa in gol, ma Poggi tra lo stupore generale annulla per fuorigioco la conclusione di testa di Piscaglia su lunghissimo traversone Zafferani. Inutili le proteste dei riccionesi.
Al 33′ Docente, servito con precisione da Merli in profondità, addomestica il pallone, supera il portiere Barolini e da posizione defilata insacca per il meritato pareggio.
Al 44′ corner di Pari e Perazzini in mischia assesta la zampata vincente per il vantaggio riccionese.
Al 45′ occasione per gli ospiti sui piedi di Tamburini ma è provvidenziale l’uscita bassa di Passaniti.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
Calcio D girone F

Sammaurese-Jesina 1-1

di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
FOTO
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna