domenica 16 dicembre 2018
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
ven 3 ago 2018 11:45 ~ ultimo agg. 12:11
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sotto il torrido sole agostano è iniziata da qualche serata per vecchi e nuovi calciatori rossoblu la fase di preparazione atletica e tattica, mentre i dirigenti addetti alle trattative del calciomercato possono finalmente prendersi un periodo di riposo dalle recenti fatiche. Quella che sembrava una sostanziale formalità, sostituire i pochi elementi ceduti e aggregare qualche giovane di qualità ad una rosa che nella scorsa stagione si era comportata in maniera quasi eccellente, si è trasformata al contrario in una complessa maratona telefonica, con innumerevoli ed estenuanti trattative intercorse.

Detto da giorni delle acquisizioni di Tadzhybaiev (per il “russo” si tratta in realtà di un ritorno a casa) e di Alessandro Golinucci, che hanno parzialmente colmato i vuoti lasciati dalle partenze di Alessio Balducci, Halilaj e Sebastiani, il DS Conti è riuscito a riproporre in casacca rossoblu l’attaccante Fabio Ramon Tomassini, colpaccio dicembrino della scorsa annata. Con la consueta caparbietà il dirigente pietracutese non si è accontentato dell’importante conferma ma ha deciso addirittura di raddoppiare, portando in riva al Marecchia anche il fratello David, classe ‘2000 dalle caratteristiche fisiche e tecniche molto simili al più conosciuto parente. Stessa provenienza di Tomassini jr (Juniores del San Marino calcio) anche per un altro neo pietracutese: alla già solida difesa rossoblu è stato infatti aggregato Diego Moretti, anche lui classe ‘2000, centrale e all’occorrenza laterale dalle riconosciute doti di grinta e tempismo. Con lo scopo di integrare il centrocampo è stato prelevato dalla Berretti del Santarcangelo Michael Gessaroli, che completerà con gli altri due neoacquisti la pattuglia dei ‘2000. Per il resto Mister Fregnani potrà contare sulla medesima ossatura del precedente Pietracuta, che poggia le proprie speranze di ben figurare sulla spina dorsale costituita dal portiere Lasagni fino a bomber Fratti, solo per citarne gli estremi.

Di seguito la rosa del Pietracuta 2018/2019:
PORTIERI: Balducci Claudio (‘75), Lasagni Diego (‘92), Spadazzi Marco (‘70).
DIFENSORI: Amadei Alessandro (‘96), Celli Davide (‘97), El Haloui Rabi (‘92), Giovanetti Danilo (‘99), Masini Federico (‘91), Moretti Diego (Juniores San Marino calcio ‘00), Mularoni Marcello (‘98), Pavani Emanuele (‘87).
CENTROCAMPISTI: Alessandrini Mattia (‘89), Bindi Emanuele (‘99), Fabbri Davide (‘99), Fabbri Francesco (‘93), Gessaroli Michael (Berretti Santarcangelo ‘00), Golinucci Alessandro (Tropical Coriano ‘94), Tosi Luca (‘92).
ATTACCANTI: Fratti Gianni (‘86), Tadzhybayev Oleksandr (Athletic Poggio ‘94), Tani Ivan (‘93), Tomassini David (Juniores San Marino calcio ‘00), Tomassini Fabio Ramon (‘96).

AGGREGATI DAGLI ALLIEVI: Bartolini Tommaso (‘02), Bernardi Edoardo (‘03), Fabbri Alessandro (‘03), Faeti Alessandro (‘02), Giacomini Manuel (‘02).

Altre notizie
Calcio D girone B

Sammaurese-Pineto 0-2

di Icaro Sport
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Icaro Sport
Calcio D girone F

Santarcangelo-Forlì 1-3

di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna