Tonso e Stefanelli al via del 24′ Rally dell’Adriatico (gallery)

rally

Punti importanti e primi km di gara al volante della Škoda del team di Alessandro Perico. Massimiliano Tonso ha da poche settimane concluso il 9° Liburna Terra, il primo rally valevole per il Campionato Italiano Terra con un lusinghiero quinto posto a soli 10 secondi dal podio.
Il Rally toscano ha permesso al pilota biellese di iniziare a conoscere il potenziale della nuova vettura e di riprendere gli automatismi al volante dopo un anno di assenza dalle corse.

Il secondo appuntamento del programma sportivo di Tonso il 24° Rally dell’Adriatico (www.rallyadriatico.it) tra le provincie di Ancona e Macerata dal 12 al 14 maggio. I velocissimi sterrati marchigiani ospiteranno tutti i principali specialistici che corrono nei due principali campionati nazionali con le vetture R5: il Campionato Italiano Rally e il Campionato Italiano Rally Terra.
Un’occasione molto importante per rimettersi in gioco e confermare la competitività dell’equipaggio e di tutto il team.

Non vedo l’ora di tornare a guidare”, racconta Massimiliano Tonso. “Quest’anno il Campionato Terra si sta dimostrando estremamente competitivo e ricco di avversari con vetture di alto livello come non se ne vedeva da tempo. All’Adriatico ci saranno anche piloti ufficiali che corrono nel CIR e, anche se avremo due classifiche finali separate, sarà stimolante confrontare i tempi che riusciremo a segnare. Sono contento di aver scelto Škoda per lottare in questo campionato. La Fabia R5 è una vettura molto professionale e richiede un set-up perfetto per spingere al massimo, ma già dal rally Liburna abbiamo cominciato a sfruttarne buona parte del suo potenziale. Ancor più all’Adriatico, una gara per antonomasia molto veloce e con distacchi sempre contenuti, sarà importante partire subito forte per poi uscire alla distanza. I km in questa gara sono parecchi, come i punti che verranno assegnati dopo due lunghe tappe. A tal riguardo con il team PA Racing e Silvio Stefanelli affronteremo una giornata di test per pronti ad attaccare fin dal via. L’obiettivo è di tornare sul podio del Rally dell’Adriatico come nel 2013, quando io e Silvio siamo arrivati terzi con la Ford Fiesta”.

Programma: Venerdì 12 maggio cerimonia di partenza da Senigallia (AN).
Prima tappa partenza sabato 13 ore 08.01 da Cingoli per disputare le prime 9 prove speciali prima di rientrare sempre a Cingoli (MC) alle ore 19.30.
In questa prima giornata di gara segnaliamo la prova spettacolo all’interno del crossodromo di Cingoli alle 17.30.
Seconda tappa domenica 14 con partenza alle ore 07.00 per disputare 6 prove speciali e rientrare alle ore 16.00 sempre a Cingoli in viale Valentini dopo aver affrontato oltre 130 km cronometrati.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454