Rimini ospita la Uefs Champions League: dal 15 al 20 maggio allo Stadium Rimini

uefs

in foto: Foto di gruppo con la Coppa

Dal 15 al 20 maggio Rimini ospita la 27esima edizione della Uefs Champions League, organizzata dalla Federazione Italiana Football Sala, col patrocinio dell’Asociacion Mundial de Futsal AMF, Union Europea de Futsal UEFS.

L’evento, che si terrà allo Stadium Rimini e al quale parteciperanno 12 top club provenienti da Italia, Russia, Norvegia, Israele, Kazakistan, Repubblica Ceca, Svizzera è stato presentato questa mattina, martedì 9 maggio, alle ore 11.30 nella Sala della Giunta della residenza comunale, alla presenza dell’assessore allo Sport Gian Luca Brasini, del presidente nazionale Fifs, Axel Paderni, del manager di Ferretti Hotels Davide Bernardi e di alcuni rappresentanti del Rimini Calcio a 5 (con in testa il presidente Giorgio Mulazzani), che collabora alla realizzazione dell’evento.

LA NOTA DELL’ORGANIZZAZIONE

La Federazione Italiana Football Sala, col patrocinio dell’Asociacion Mundial de Futsal AMF, Union Europea de Futsal UEFS, del Comune di Rimini, della Provincia di Rimini, della Regione Emilia-Romagna, con la collaborazione di: Calcio a 5 Rimini, OPES Italia presenta la XXVII Edizione della Champions League.

L’evento si terrà dal 15 al 20 di maggio presso il 105 Stadium di Rimini.

Alla manifestazione parteciperanno i seguenti 12 Club:
Amanat Astana – Kazakistan
Rimini Calcio a 5 – Italia
FC Zlin – Repubblica Ceca
KSI Volvo 240 – Norvegia
Lainate Futsal – Italia
Ohalo Futsal – Israele
Russland Nakhabino – Russia
Team Ticino Lugano – Svizzera
Ticinia Novara – Italia
Torpedo Mami Mosca – Russia
Volga Saratov – Russia
VPS Novabrick – Repubblica Ceca

E vedrà coinvolte 260 persone tra atleti, staff, direttori di gara e Presidenti.

Di seguito l’albo d’oro della manifestazione:
1991 – JAEN F.S. OLIVA SECAVI Jaen (Portugal)
1992 – JAEN F.S. OLIVA SECAVI Jaen (Portugal)
1993 – CORREIO da MANHA Lisboa (Portugal)
1994 – CORREIO da MANHA Lisboa (Portugal)
1995 – PUERTO SANTA MARIA Hogarsur (Spain)
1996 – PD SENICA (Slovakia)
1997 – FJ ANTUNES-LASA (Portugal)
1998 – G.D. 1 DE MAIO Barreiro (Portugal)
1999 – ALMAZ ALROSA Mirnyj (Russia)
2000 – DINAMO Moscow (Russia)
2001 – VORTO-SPARTAK-2 Moscow (Russia)
2002 – SPARTAK Moscow (Russia)
2003 – DINAMO Moscow (Russia)
2004 – ALMAZ-ALROSA Mirny (Russia)
2005 – ALMAZ Mirnyj (Russia)
2006 – KONCENTRAT Nerjunri (Russia)
2007 – Dinamo Moscow (Russia)
2008 – Dinamo Moskva (Russia)
2009 – Dinamo Moscow (Russia)
2010 – Podvodnik Jaroslavl (Russia)
2011 – Spartak Moscow (Russia)
2012 – VRZ Gomel (Belorussia)
2013 – VRZ Gomel (Belarus)
2014 – Chemcomex Prague (Czech Republic)
2015 – Lipino Žilina (Slovakia)
2016 – Volga Saratov (Russia)

La Federazione Italiana Football Sala è l’ente che promuove e disciplina in Italia il calcio a 5 indoor con regolamento AMF, fondata nel 1987 da alcuni soci milanesi capeggiati da Giovanni Caminiti, poi rimasto presidente per oltre un ventennio. Dal 2009 la Federazione è presieduta dal Presidente Axel Paderni, e per quest’anno per la prima volta in Italia si appresta ad organizzare il massimo evento europeo per Club.

Quest’anno il torneo vedrà la partecipazione dei cinque volte Campioni d’Italia della Ticinia Novara del Presidente Daniele Colognesi, e il Lainate Futsal, sei volte Vice Campione d’Italia e nono classificato alla UEFS Champions League 2016 a Lloret de Mar in Spagna.

All’interno della Manifestazione ci sarà spazio per importanti momenti di integrazione, sempre con un occhio di riguardo al sociale e al Territorio che da anni caratterizza la Federazione Italiana. Durante la Mattinata nei primi tre giorni gli Istituti secondari si sfideranno nella School Cup organizzata in collaborazione con il Rimini Calcio a 5. Successivamente ci sarà spazio per la partita tra la Rappresentativa della Polizia e la Repubblica di San Marino.

Per le fasce protette invece è in programma una partita d’esibizione tra i disabili. In collaborazione con l’Associazione Esplora, vi sarà la possibilità di assistere ad un’altra partita d’esibizione, questa volta tra le Comunità Minori.

Senza dimenticare la Coppa Regione Emilia Romagna, torneo a cui parteciperanno quattro squadre emiliano-romagnole. Sarà possibile assistervi, insieme alle partite della Champions League in programma, in maniera completamente gratuita.

Le origini dello sport

Il futsal nacque nell’anno 1930, quando un professore della ACM di Montevideo, Juan Carlos Ceriani, spinto dall’esigenza di far giocare a pallone i propri studenti in una piccola palestra, o sui campi di basket ed hockey (all’aperto), ne ideò la formula.

Il suo obiettivo era quello di ideare un gioco di squadra che potesse essere praticato sia all’aperto che in strutture coperte, sfruttando i già diffusi campi di pallacanestro, ma che ricordasse da vicino il calcio, che in quegli anni godeva di una smisurata popolarità in Uruguay, dopo che la nazionale aveva vinto i Mondiali del 1930 e le Olimpiadi del 1924 e del 1928.

Ceriani assemblò le prime regole basandosi sul principio del gioco del calcio, ovvero sulla possibilità di giocare la sfera con tutto il corpo ad eccezione degli arti superiori, ma aggiungendo molti elementi di pallamano, pallanuoto e basket: da quest’ultimo mutò il numero di giocatori (cinque) e la durata dei tempi (40 minuti); dalla pallanuoto le regole sul portiere, e dalla pallamano le dimensioni del campo e della porta (3 metri di larghezza per 2 di altezza).

La codifica avvenne nel 1933 ed il gioco ebbe immediatamente un forte e rapido sviluppo nel Sud America e soprattutto in Brasile, fin dai suoi esordi, soprattutto grazie al fatto che un medesimo gioco, non codificato, veniva giocato in strada dai ragazzi brasiliani. Fu il giovane João Lotufo, appena tornato dall’Uruguay, ad importare ed adattare il gioco alle esigenze dell’educazione fisica di cui era stato insegnante presso il Ginásios de Esportes presso Pocitos, un sobborgo di Montevideo.

PROGRAMMA
XXVII UEFS CHAMPIONS LEAGUE

14/5/2017
Arrivo in Hotel, Allenamenti (105 Stadium Rimini)

15/5/2017
9,00-11,00 School Cups
11,00-12,00 Allenamento Russland
12,00-13,00 Allenamento VPS Novabrik
13,00-14,00 Allenamento FC Zlin
14,00-15,00 Allenamento Lainate Futsal
15,00-17,00 Match 1C: Torpedo Mami Moscow – KSI Volvo 240
17,00-19,00 Match 1B: Volga Saratov – Team Ticino Lugano
19,00-21,00 Match 1A: Amanat Astana – Rimini Calcio a 5
21,00-21,30 Cerimonia D’Apertura
21,30-23,30 Match 1D: Ticinia Novara – Ohalo Futsal

16/5/2017
9,00-11,00 School Cups
11,00-13,00 Match 2C: KSI Volvo 240 – VPS Novabrick
13,00-14,00 Allenamento Torpedo Mami Mosca
14,00-15,00 Allenamento Volga Saratov
15,00-16,00 Allenamento Amanat Astana
16,00-17,00 Allenamento Ticinia Novara
17,00-19,00 Match 2D: Ohalo Futsal – FC Zlin
19,00-21,00 Match 2A: Rimini Calcio a 5 – Russland Nakhabino
21,00-23,00 Match 2B: Team Ticino Lugano – Lainate Futsal

17/5/2017
9,00-11,00 School Cups
11,00-13,00 Match 3C: VPS Novabrick – Torpedo Mami Moscow
13,00-14,00 Allenamento KSI Volvo 240
14,00-15,00 Allenamento Ohalo Futsal
15,00-16,00 Allenamento Rimini Calcio a 5
16,00-17,00 Allenamento Team Ticino Lugano
17,00-19,00 Match 3B: Lainate Futsal – Volga Saratov
19,00-21,00 Match 3A: Russland Nakhabino – Amanat Astana
21,00-23,00 Match 3D: FC Zlin – Ticinia Novara

18/5/2017
9,00-11,00 School Cups to definitions
11,00-13,00 Quarter Final: C1 – A2
13,00-15,00 Exibition Match Police: Italy vs Repubblic of San Marino
Pausa Pranzo
17,00-19,00 Quarter Final: A1 – C2
19,00-21,00 Quarter Final: B1 – D2
21,00-23,00 Quarter Final: D1 – B2

19/5/2017
9,00-11,00 School Cups to definitions
11,00-13,00 Classification 9°-12°Place: 3^A – 3^C
Pausa Pranzo
15,00-17,00 Exibition Match (Minor Communities)
17,00-19,00 Classification 9°-12°Place: 3^B – 3^D
19,00-21,00 Semifinal 1: Win (A1 – C2) vs Win (B1 – D2)
21,00-23,00 Semifinal 2: Win (C1 – A2) vs Win (D1 – B2)

20/5/2017
9,00-10,00 Exibition Match (Disable)
10,00-12,00 Classification 5°-8° Place: Loser (C1 – A2) vs Loser (D1 – B2)
13,00-14,00 Semifinal Cup Region Emilia Romagna
14,00-15,00 Semifinal Cup Region Emilia Romagna
15,00-17,00 Classification 5°-8° Place: Loser (A1 – C2) vs Loser (B1 – D2)
17,00-18,00 Final 3°-4°Place Cup Region Emilia Romagna
18,00-20,00 Final 3°-4°Place Loser Sem 1 – vs Loser Sem 2
20,00-21,00 Final 1°-2°Place Cup Region Emilia Romagna
21,00-23,00 Final 1°-2°Place: Win Sem 1 vs Win Sem 2
23,00 Cerimonia di Chiusura

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454