sabato 19 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mar 16 mag 2017 11:02 ~ ultimo agg. 11:05
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Nuoto Master Polisportiva Riccione conquista un buon 4° posto di squadra al 12° Trofeo Città di San Marino, conquistando 25 medaglie di cui 14 d’oro, 6 d’argento e 5 di bronzo. Importanti le prove di tutti gli atleti (29.021,49 punti totali), con alcune prestazioni di rilievo che hanno superato la soglia dei 900 punti.

Filippo Cocco (M25) ha sbaragliato la concorrenza sia negli 800 sl (9’23’’09), sia nei 100 sl (56’’75) conquistando un doppio oro. Molto bene anche Alessio Spelonchi (M30), che ha chiuso al secondo posto gli impegnativi 800 stile libero in 9’18’’16, mettendosi poi al collo la medaglia d’oro nei 400 sl (4’29’’21).

Doppio oro anche per Jacopo Ridolfi (M25) nei 400 sl (4’45’’97) e nei 200 misti, nuotati in 2’25’’41 e per Laura Mulazzani (M45) nei 50 sl (33’’13) e nei 200 sl (2’33’’82), due medaglie d’oro anche per Mirco Piccari (M35) nei 200 sl (2’12’’46) e nei 100 sl (59’’64) e per Michael Salmi (M30) nei 50 delfino e nei 100 sl.

Prestazione ben sopra i 900 punti anche per la staffetta 4×50 sl uomini M 100-119 composta da Filippo Cocco, Michael Salmi, Alessio Spelonchi e Jacopo Ridolfi, con un brillante oro in 1’44’’50.

Questi gli altri risultati della Polisportiva Riccione: Mirco Giannini (M45) oro nei 50 delfino e bronzo negli 800 stile libero, Federica Ferrari (M25) bronzo nei 200 misti, con un sesto posto nei 50 sl, Monica Mottolese (M45) bronzo nei 200 misti e quinto posto nei 50 stile libero, Daniela Rinaldi (M55) è d’oro nei 200 stile libero e d’argento nei 200 misti. Mario Tonti (M40) conquista il 4° posto nei 200 misti e il 9° nei 50 sl, Iole Citriniti (M40) sale sul terzo gradino del podio nei 50 sl e si piazza al 7° posto nei 200 sl, Elisabetta Sorrentino (M55) argento nei 50 dorso (53’’79) e quinta nei 50 sl, Francesco Arcangeli (M30) chiude al 13° posto i 200 sl e al 28° i 50 sl, Nicola Casadei (M35) è quarto nei 50 delfino e quinto nei 50 sl, Michele Nitti (M45) si piazza al 7° posto nei 50 sl e all’11° nei 200 sl. Davide Latini (M45) porta a casa due medaglie d’argento nei 100 dorso e nei 50 delfino, Andrea Lotti (M40) sesto nei 50 rana e nono nei 100 sl, Gianfranco Fabbri (M55) sale sul terzo gradino del podio nei 50 rana e arriva 4° nei 100 sl,

Oltre al super tempo della 4×50 sl uomini M100-119, sugli scudi anche le altre staffette riccionesi: argento per la 4×50 mista donne M160-199 (Mulazzani, Ferrari, Rinaldi, Citriniti), mentre si ferma al 5° posto la 4×50 sl uomini M160-199 con Latini, Piccari, Giannini e Fabbri.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna