mercoledì 12 dicembre 2018
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 30 mag 2017 11:32
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 69
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ultimo week-end di maggio si è disputata la gara “Triathlon Rubicone – Gatteo”, finale del circuito INSID3R, su distanza Sprint (750 m nuoto, 20 km corsa, 5 km bici).

Prima della partenza è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Julia, l’atleta tedesca deceduta la settimana scorsa a seguito di un grave incidente. La giornata era molto calda ma quasi tutti gli atleti hanno scelto di utilizzare la muta, considerata la temperatura dell’acqua, ancora non molto alta. Questa volta la Polisportiva Riccione Triathlon è stata rappresentata da due soli atleti, Michelangelo Parmigiani e Marco Tonti.

Senza freno e con una grinta eccezionale dopo le tre vittorie consecutive delle scorse settimane, Michelangelo si è reso ancora una volta protagonista. Uscito dall’acqua a pochi secondi da Riccardo Brighi (Amici del Nuoto – VVFF Modena), è riuscito, insieme a Manuel Biagiotti, a dettare un ottimo ritmo in bici, cosa che ha permesso ai due di lasciare indietro Brighi e di giocarsi la vittoria nella frazione podistica. È proprio Parmigiani che ancora una volta la spunta sull’atleta del Fresian Team, partendo con la volata finale a circa 500 metri dall’arrivo, volata che da un mese a questa parte lo ha portato sempre sul primo gradino del podio (58’26’’80). Conquista così anche il titolo Regionale Assoluto, davanti a Devis Borghini e Mattia Camporesi (entrambi TD Rimini).

Ottima anche la prestazione di Marco Tonti, che è uscito un po’ attardato dal nuoto, ma si è reso autore di un’ottima frazione ciclistica, in cui è riuscito a recuperare tante posizioni, per poi confermare un buon stato di forma anche nella corsa. Marco ha chiuso al 3° posto di categoria (18° Assoluto), dietro a Luca Vignali (TD Rimini) e al già citato Brighi, sui restanti 270 arrivati al traguardo.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO