Il Presidente della LND Cosimo Sibilia in visita al Torneo delle Province

Cosimo Sibilia

in foto: Cosimo Sibilia

Una visita che ha dato ancora più lustro a quella che, a ragione, è considerata la festa del calcio giovanile in Emilia Romagna. Un incontro che, per i temi affrontati e la completa collaborazione manifestata, sottolinea una volta di più l’ottimo lavoro del Comitato Regionale dell’Emilia Romagna in perfetta sintonia con la Lega Nazionale Dilettanti.

Oggi pomeriggio, in occasione della prima giornata del Torneo delle Rappresentative Provinciali, il Presidente della LND, Cosimo Sibilia, si è recato in visita al Club Village&Hotel Spiaggia Romea a Lido delle Nazioni, la “base” dei vertici del Comitato e di tutti i partecipanti alla manifestazione. Un momento eccezionale consumato nel solco della politica promossa dalla Lega Nazionale Dilettanti.

“Nel mio programma – ha dichiarato infatti il Presidente Sibilia ho sempre sostenuto la vicinanza del centro alla periferia e quindi della LND ai Comitati Regionali. La mia presenza qui a Ferrara, in Emilia Romagna, conferma il mio impegno e quello della Lega Nazionale Dilettanti nell’essere vicino alle esigenze del territorio”.

Nel pomeriggio l’incontro con i vertici del CRER è stato fruttuoso. “Sono contento della riflessione fatta con il Presidente Braiati, con i Consiglieri e con i Delegati sulle questioni che dovremo affrontare in merito all’organizzazione del prossimo campionato. L’incontro che abbiamo avuto ha dato risultati importanti rispetto al rapporto di collaborazione che ci deve essere tra il centro e la periferia”.

Le problematiche economiche con cui devono fare i conti le società sono un tema scottante. “Ci siamo concentrati sulle sofferenze economiche e finanziarie dei club. Da quando mi sono insediato ho sempre avuto questo pallino: dare alle società e ai dirigenti delle società la possibilità di essere credibili come interlocutori. Stiamo valutando come migliorare la situazione. In Campania, come Commissario Straordinario, ho cercato di ottenere risultati concreti che poi sono arrivati. Con la stessa concretezza abbiamo affrontato le tematiche di cui si è parlato nella riunione avuta con i vertici del calcio dilettantistico dell’Emilia Romagna. Io sono un uomo di campo, che viene dal territorio e che sa bene quali siano i sacrifici che devono affrontare i dirigenti delle società. Con me, su questo tema, si sfonda una porta aperta. Ora dobbiamo trovare la percorribilità economica. Vogliamo risultati seri. Per raggiungerli servirà l’aiuto di tutti, a cominciare dal centro, dalla FIGC, con cui c’è un rapporto che sta già dando frutti importanti”.

Le riforme dei campionati professionistici potrebbero creare problemi al calcio dilettantistico? “Abbiamo la necessità di rivisitare i campionati professionistici: ci sono troppe società rispetto alle reali condizioni economiche e finanziarie del Paese, dello sport e del calcio. Non credo che la LND ne risentirà, ma, al contrario, ritengo che l’intero sistema del mondo del calcio potrà trarre benefici dalla rivisitazione del nostro format dei campionati”.

Soddisfatto dell’incontro anche il Presidente del CRER, Paolo Braiati. “Sono e siamo davvero molto contenti di quanto è emerso nella riunione con il Presidente Sibilia. Abbiamo affrontato tematiche calde con spirito costruttivo e collaborativo. I programmi presentati dal Presidente Sibilia coincidono con i principi su cui si fonda da sempre la mia politica sportiva. Abbiamo gettato le basi per lavorare di concerto in modo proficuo per il bene di tutto il calcio dilettantistico”.

Damiano Montanari
Ufficio Stampa CRER FIGC LND

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454