4° Open Taekwondo Riccione, tutti i risultati

Open Taekwondo Riccione

in foto: Il colpo d'occhio del Play Hall

Concluso, domenica 14 maggio, con successo in termini di organizzazione e partecipazione il 4° Open Taekwondo Riccione, organizzato dal Comitato Emilia Romagna della Federazione Italiana e dalle società Olimpic Cattolica e Riccione Play Hall.

L’evento, svoltosi nella splendida cornice del palasport Play Hall di Riccione, ha visto la partecipazione di un migliaio di atleti provenienti da tutta la Penisola e anche dall’estero. Dato l’elevato numero di bambini tanti sono stati gli accompagnatori.

Sabato nelle categorie Junior e Senior la classifica delle società ha visto imporsi gli austriaci dell’LZ Tirol con cinque ori, cinque argenti e cinque bronzi; seconda società il Taekwondo Rozzano con quattro ori, un argento e tre bronzi; terzo il Dellino Team con quattro ori, un argento e due bronzi; quarti i Tkd Black Hawks con quattro ori, un argento ed un bronzo.

Open Taekwondo RiccioneDomenica è stata la volta di Cadetti ed Esordienti. La prima società è stata la New Marzial Msagne con 11 ori, un argento e due bronzi; seguono l’Olympic Giannone con sette ori, quattro argenti e due bronzi; il Taekwondo Rozzano con cinque ori, sette argenti e otto bronzi; la Scuola Tkd Genova con quattro ori, un argento ed un bronzo.

Per le società riminesi questi i risultati:

Olimpic Cattolica: due ori (Desire Manzo, Irene Murru), quattro argenti (Malick Mbaye, Moustapha Fall, Lorenzo Borla e Morteza Mohammadi), cinque bronzi (Ciro Caputo, Giovanni Francolini, Martina Semprini, Alice Murru, Andry Slipets e Dmyitro Kukkeravy);

Jungshin Ospedaletto: un oro (Luca Martelli), due argenti (Eleonora Lisi e Melissa Fusini) e due bronzi (Alessia Fosci e Gianmichele Mazzocchi);

Yonghon Villa Verucchio: un oro (Alessandro Monti), tre argenti (Dario Sapori, Mattia Poggioli e Valentiona Monti) e quattro bronzi (Nicola Vitali, Samuel Della Vecchia, Camilla Scalabrini e Maia Faenza);

San Marino Fesam: un argento (Nicholas Battistini) e sette bronzi (Michele Mezzanotte, Luca Ghiotti, Samuele Genghini , Thomas Albani, Stefano Crescentini, Alessandro Valentini ed Elias Lonfernini);

Bm Team Rimini: un oro (Lorenzo Greco) e due bronzi (Cristopher Mingolla e Linda Cecchi);

Morciano: un argento (Edoardo Martinelli);

Taekwondo All Black Emilia Romagna: un bronzo (Lorenzo Gabellini).

Prossimo appuntamento dal 20 al 31 maggio a Busto Arsizio con la Dream Cup per squadre regionali. Sono stati selezionati Alex Semprini e Federico Spada del Taekwondo Olimpic Cattolica, Ivan Semenov del Bm Team e Mattia Poggioli della Yonghon.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454