Sabato sera la Ren-Auto chiude il 2016 con la Libertas Rosa Forlì

Libertas Rosa Forlì

in foto: L'Happy Basket Rimini il giorno della presentazione

Del 2016 rimane uno spicchio, qualche settimana da vivere aspettando il 2017. In campo, per la Ren-Auto, il 2016 ha da offrire solo il match interno di domani (sabato) con la Libertas Rosa Forlì, poi si tornerà a parlare di Serie B il 7 gennaio, quando l’Happy completerà il girone d’andata con la trasferta a Cavezzo.

Non aspettiamo il 2017, approfittiamo di questa ultima gara del 2016 per tracciare una linea diversa, nuova, di discontinuità col recente passato e improntata alla massima chiarezza. Il roster delle ragazze che fanno parte del gruppo di Serie B è enormemente cambiato rispetto a inizio stagione. Per motivi diversi e scelte personali, alcune giocatrici senior hanno deciso di non far più parte di questo gruppo e di non continuare il campionato con l’Happy. Preso atto della situazione, la naturale conseguenza è stata quella di gare sempre difficili e praticamente mai in equilibrio.

La Ren-Auto è a zero punti, questa è l’indubitabile verità della classifica, ma va chiarito il quadro della situazione. Dopo l’addio di alcune senior la società ha deciso di puntare ancora di più sulla linea verde, chiedendo la deroga per l’utilizzo in prima squadra di tre ragazze classe 2002 (Alessia Pignieri, Marta Palmisano e Greta La Forgia), oltre alle due 2001 già stabilmente nel gruppo da inizio stagione, Anna Palmisani e Giorgia Prasal. Resta deciso che i campionati di riferimento delle ragazze più piccole rimangono quelli giovanili, Under 16 e anche Under 18, nei quali l’Happy sta ben figurando e attualmente è al 1° e 2° posto in classifica.

Se dovesse capitare l’occasione, però, le più giovani potrebbero avere l’opportunità di giocare in Serie B, misurarsi con un campionato difficilissimo ma sicuramente probante dal punto di vista tecnico-atletico. Un’occasione per trovarsi faccia a faccia con giocatrici dal passato illustre e con giovani di sicuro avvenire.

Il quadro è questo per l’Happy in questo momento: accelerata sulla linea verde e tentativo di far crescere le ragazze mettendole di fronte a parecchie “prove del fuoco”. La consapevolezza di un campionato difficile dal punto di vista dei risultati c’era prima e rimane adesso, ma la scelta è chiara e con questa linea programmatica si va avanti.

Il roster Happy Basket di Serie B
Sara Montuori (k, ‘94), Desislava Vladimirova (’91), Federica Ceotto (’97), Ilaria Galli (’98), Greta Muggioli (’99), Federica Fattori (’99), Claudia Girelli (’99), Elena Bonvicini (’00), Virginia Tosi (’00), Anna Palmisani (’01), Giorgia Prasal (’01), Alessia Pignieri (’02), Marta Palmisano (’02), Greta La Forgia (’02).

Domani sera la partita con la Libertas Rosa Forlì comincerà alle 21, si gioca alla Carim.

Le altre gare del 12° turno
Aics Forlì – Tricolore Reggio Emilia
Libertas Bologna – Scuola Basket Faenza
Calendasco – Bsl San Lazzaro
Bk Club Val D’Arda – Tigers Parma
Valtarese – Cavezzo

CLASSIFICA
Libertas Bologna 20
Scuola Basket Faenza 18
Cavezzo 18
Magik Parma 16
Tricolore Reggio Emilia 10
Bk Club Val D’Arda 10
Calendasco 10
Valtarese 8
Bsl San Lazzaro 6
Libertas Rosa Forlì 6
Tigers Parma 6
Aics Forlì 4
Ren-Auto Happy Basket Rimini 0

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454