martedì 16 luglio 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 16 nov 2016 17:06 ~ ultimo agg. 17:08
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Marignanese rimedia una pesante sconfitta nel derby casalingo contro il Rimini. I gialloblu di mister Maurizio Montalti, però, escono a testa alta dalla loro casa, avendo disputato una buona gara, all’altezza dei biancorossi.

Fabio Cuomo, centrocampista della Marignanese, cresciuto nelle giovanili gialloblu, ha fatto vedere delle ottime cose contro il Rimini di Mastronicola e ci tiene a commentare la prestazione della sua squadra.

“Sono contento della gara che ho fatto, ma tutta la squadra ha fornito un’ottima prestazione contro il Rimini che ha giocatori di grande livello. Non meritavamo un passivo così grande, ma comunque abbiamo dato tutto e penso si sia visto. Sappiamo che le partite in cui dobbiamo fare punti sono altre e quindi continueremo a darci dentro per raggiungere la salvezza”.

Fabio, la Marignanese è casa sua, non è vero?
“Sì, qui mi sento a casa. Dalla società vengo trattato come un figlio a cui non fanno mancare nulla. Ho un ottimo rapporto con tutti. Il mister ha una grande esperienza, vuole che ci diamo da fare e questo è molto importante. Sono orgoglioso di poter indossare questa maglia e farò di tutti per aiutare i miei compagni a raggiungere l’obiettivo prefissato a inizio stagione”.

Domenica andrete a trovare il Progresso.
“Dobbiamo mettere in campo lo stesso spirito con cui abbiamo affrontato il Rimini. Siamo consapevoli della nostra forza e dobbiamo cercare di rimanere concentrati fin dal primo minuto”.

Ufficio Stampa Marignanese

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna