sabato 7 dicembre 2019
menu
Ecomondo 2015

Alimentazione sostenibile, ecco come evitare i rifiuti

Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 4 nov 2015 14:53 ~ ultimo agg. 7 nov 11:55
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il numero dei rifiuti prodotti nella catena alimentare è impressionante, sia nel processo di raccolta e poi della produzione da parte delle industrie, sia nella fase del consumo: nella pattumiera di casa a livello mondiale, secondo i dati della Fao, finiscono ogni anno 355 milioni di tonnellate di cibo. E’ possibile ottenere sistemi sostenibili per l’industria alimentare e trovare una via perchè il cibo non diventi rifiuto, ma possa essere consumato? Queste le domande che ci si è posti ad Ecomondo sul tema alimentazione sostenibile.

Due i momenti principali in cui si sono discussi questi temi. Di tecnologie per la sostenibilità dell’industria alimentare si è parlato nell’incontro “Verso una catena alimentare a zero rifiuti”, convegno curato da Unibo, Confagricoltura, Atia-Iswa Italia ITALIA, Cluster Tecnologico nazionale Agro-Food, Consorzio Italiano Comnpostatori e Comitato tecnico Scientifico di Ecomondo. Nell’incontro “Alimentazione e stili di vita sostenibili”, è stato invece presentata l’iniziativa di Last Minute Market sviluppata dal Comune di Sasso Marconi, tramite l’associazione Spreco Zero.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna