Dulca Santarcangelo-Fabiani Monsummano, la vigilia di coach Tassinari

Dulca Santarcangelo-Fabiani Monsummano

in foto: Un time out degli Angels

DULCA SANTARCANGELO-FABIANI MONSUMMANO, LA VIGILIA DI COACH TASSINARI

Dopo la sconfitta rimediata negli ultimi secondi di gioco a Valsesia, i Dulca Santarcangelo sono pronti a ripartire contro la Fabiani Monsummano, squadra molto forte ed attrezzata per questo campionato.

Davide Tassinari analizza la partita che è stata e quella che sarà. Coach una sconfitta che fa male, soprattutto per come è arrivata.
“Sì, una partita che in realtà sembrava persa a 2″ dalla fine sul +5 loro. Poi abbiamo saputo ribaltarla e quando sembrava tutto fatto è arrivata la beffa. Non dovevamo perdere quella palla lì, ma ormai è andata e pensiamo a questa nuova partita”.

Avete sofferto forse troppo la loro fisicità o è stata una partita storta con un 3/22 da tre punti che ha condizionato e indirizzato la partita?
“Sicuramente loro erano una squadra che ha tenuto i ritmi bassi tutta la partita, noi non li abbiamo accelerati, siamo arrivati punto a punto alla fine e non l’abbiamo portata a casa. C’è un po’ di amarezza per tutto anche per le percentuali che, se fossero state più alte, ci avrebbero dato anche una mano ad alzare il ritmo. Speriamo domani di cambiare rotta”.

Adesso l’obiettivo è rialzarsi con Monsummano per riprendere il percorso delle prime tre giornate.
“Sicuramente. Arriviamo molto acciaccati con gli infortuni di Pesaresi che è rientrato ieri per un problema al tallone, Luca Bedetti anche lui con i soliti problemi alla coscia e con Botteghi è ancora fuori. Dobbiamo essere bravi a sopperire a tutte le difficoltà per giocarci la nostra partita.

Cosa c’è da temere più degli avversari e cosa si aspetta dai suoi ragazzi?
“La classifica per me è abbastanza bugiarda. Monsummano è a mio modo di vedere una squadra che può lottare per le posizioni più alte. Ha perso con Piacenza, Cento e Cecina di poco ed è andata a vincere a Oleggio di 25, partita che secondo me rispecchia il loro valore. Dobbiamo essere bravi a giocarci le nostre carte, puntando sulle nostre qualità e il fattore campo. Rientrerà probabilmente Scarone, quindi dovrà essere un match vero, giocato con gli attributi per tutte le defezioni che abbiamo e soprattutto per la rabbia che c’è dopo Valsesia. Tutto ciò deve tramutarsi in carica positiva da tirare fuori domani”.

Tanti gli infortuni e gli acciacchi in casa Dulca Santarcangelo. Sarà un problema o un arma in più per gli Angels? Il Tasso vuole che tutto questo si trasformi in grinta e voglia di lottare.

Palla a due sabato sera alle ore 21 al PalaSGR di Santarcangelo.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454