sabato 15 dicembre 2018
di    
lettura: 2 minuti
mar 26 ago 2014 19:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Santarcangelo Calcio comunica in data odierna – si legge in una nota – di aver rilevato a titolo temporaneo il difensore classe 1980 Samuele Olivi dal Mantova e, sempre con la formula del prestito, il centrocampista classe 1995 Alberto Torelli, proveniente dal Carpi.

I due calciatori sono stati presentati oggi pomeriggio nella sede di via della Resistenza 5 di fronte agli organi di stampa.

Il primo a parlare è il presidente Roberto Brolli: “Ritengo la squadra coperta e competitiva in tutti i settori. Come l’anno scorso è molto ampia. Perché più siamo, meglio è”. Sull’età media: “Abbiamo giovani validi, se la passata stagione ne giocavano 3-4, in questa cercheremo di schierarne 4-5”.
Su Olivi: “Ci dà quella solidità importante in difesa come all’interno dello spogliatoio. Nell’ultimo campionato siamo stati la miglior difesa del girone, ci piacerebbe ripeterci”.

A seguire è il turno del direttore sportivo, Oberdan Melini: “Torelli è un ragazzo dalle grandi potenzialità. Ha disputato 70 presenze in serie D, più il torneo di Viareggio con la rappresentativa di categoria. Nel precampionato si è fatto valere con la maglia del Carpi, tant’è che ad un certo punto sembrava potesse rimanere in serie B. Se vogliamo etichettarlo ricorda Dino Baggio”.

Successivamente la parola passa allo stesso Alberto Torelli: “Sono un centrocampista più di quantità che di qualità. Mi piace inserirmi, tatticamente devo migliorare, ma sono sicuro che il mister mi aiuterà a crescere. In un 4-3-3 mi sento una mezzala, ma posso stare anche davanti alla difesa”.
Sul suo ruolo all’interno della squadra e sui suoi obiettivi: “Il gruppo mi ha accolto benissimo, penso di essere un buon cambio per questa formazione. Al Santarcangelo auguro solo il meglio, chissà che non possiamo salire. A livello personale mi piacerebbe fare tanta esperienza”.
Sui suoi modelli di riferimento: “Mi piace molto Neymar, anche se non c’entra niente col mio ruolo. Tra i centrocampisti dico Pogba”.

A chiudere la conferenza stampa Samuele Olivi, intervenuto in un primo momento soltanto telefonicamente a causa di un contrattempo con la sua automobile: “Sono molto contento per questo trasferimento, sono pronto per dare il mio contributo. Ho visto un pezzo dell’amichevole di sabato con la Vis Pesaro (2-0 per il Santarcangelo, ndr), conoscevo Guidone e avevo già parlato con Fraschetti. Il gruppo è molto affiatato”.
Sul campionato che per i clementini prenderà il via sabato in casa della Lucchese: “Si preannuncia un torneo molto difficile, ormai questa Lega Pro unica è diventata una sorta di B2. Il livello si è alzato, ci sono tanti giovani di qualità. Ripeto: sono pronto per affrontare questo campionato”.

Gian Marco Porcellini
Ufficio Stampa Santarcangelo Calcio

(nella foto, Alberto Torelli)

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio D girone F

Santarcangelo-Forlì 1-3

di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna