Indietro
giovedì 26 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Gara2. Lino's Coffee Parma-San Marino 1-3

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 2 ago 2014 19:14 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La T&A fa il suo dovere, vince anche la seconda partita del trittico di Parma (3-1) e rimanda i verdetti qualificazione all’ultima di campionato. Rimini ha vinto a Bologna e così a San Marino servirà vincere e sperare che i Pirati perdano in casa contro l’Unipol. Nella partita in terra ducale il vincente è Teran, salvezza per Cubillan. 5 le valide, 2/4 per Mazzuca con due doppi.

Sul monte si sfidano Teran e Toledo, non i due partenti abituali nella seconda sfida dello straniero. La T&A va in vantaggio al 2° inning: base ball a Ramos, doppio di Duran, rimbalzante dell’1-0 di Mazzuca e volata di sacrificio del rientrante Francesco Imperiali per il 2-0. Teran intanto lancia una buonissima partita, rischia qualcosa al 2° (Camilo out a casa) e consente alla squadra di viaggiare leggera inning dopo inning.

Al 5° arriva il terzo punto per i Campioni d’Italia, con doppio di Mazzuca in apertura di ripresa e successivo singolo di Imperiali (3-0).

Il Lino’s Coffee prova a reagire nella parte bassa dello stesso inning. Sambucci arriva in base su errore di Pantaleoni (sarebbe stato il terzo out), ruba la seconda, va in terza su lancio pazzo e segna sul doppio di Renato Imperiali (3-1). Teran chiude la ripresa lasciando al piatto Giannetti ma al 6°, dopo l’eliminazione di Scalera, lancia 8 ball consecutivi e deve essere sostituito. Doriano Bindi va subito con Cubillan, che riempie i cuscini (singolo di Desimoni), ma se la cava alla grandissima a basi piene mettendo strike-out due clienti estremamente pericolosi come Marval e Camilo. Al di là del doppio di Mazzuca al 7°, la T&A in attacco non produce più nulla di significativo.

Ci si concentra sulla difesa e sul lavoro di “Cubi”, che passa in carrozza 7° e 8° inning non facendo arrivare nessuno in prima. La nona ripresa? Arriva una base ball a Marval, ma ci sono già due out sul tabellone e subito dopo la grounder di Sambucci (4-3) chiude l’incontro. La T&A vince 3-1.

LINO’S COFFEE PARMA – T&A SAN MARINO 1-3
T&A: Avagnina es (0/4), Pantaleoni 3b (0/4), Vasquez ss (0/4), Ramos dh (0/3), Duran ec (1/4), Mazzuca 1b (2/4), F. Imperiali 2b (1/1), Macaluso ed (1/3), Albanese r (0/3).

PARMA: Poma (Maestri r 0/1) es (0/2), Benetti 3b (0/3), Desimoni ec (1/4), Camilo dh (1/4), Marval r/es (0/3), Sambucci 1b (0/4), R. Imperiali 2b (1/3), Giannetti ed (0/3), Scalera ss (0/3).

T&A: 020 010 000 = 3 bv 5 e 1
PARMA: 000 010 000 = 1 bv 3 e 0

LANCIATORI: Teran (W) rl 5.1, bvc 2, bb 2, so 3, pgl 0; Cubillan (S) rl 3.2, bvc 1, bb 1, so 8, pgl 0; Toledo (L) rl 6, bvc 4, bb 1, so 3, pgl 3; Gradali (r) rl 2, bvc 1, bb 1, so 0, pgl 0; Sanchez (f) rl 1, bvc 0, bb 0, so 1, pgl 0.

NOTE: doppi di Duran, Mazzuca (2) e R. Imperiali.

Loriano Zannoni
Ufficio stampa T&A San Marino Baseball