European Cup: nella 2a giornata T&A San Marino-Unipol Bologna 1-8

CalcioSan Marino Sport

1 giugno 2012, 10:28

European Cup: nella 2a giornata T&A San Marino-Unipol Bologna 1-8

Nella seconda partita del suo girone di European Cup, la T&A San Marino ha la peggio nel derby con
Bologna e deve arrendersi con un punteggio netto (1-8) nonostante il bel duello iniziale tra Rodriguez e Panerati sul monte.

I due partenti concedono poco agli attacchi avversari e dopo cinque inning completi di gioco i rimasti in base in totale sono appena quattro. Segno di una prova eccellente da parte di entrambi, ma al 6° qualcosa cambia e l’Unipol Bologna mette subito la freccia in maniera decisa. Singolo di Infante e doppio di Ermini valgono l’1-0 a tabellone per la Fortitudo, poi ecco l’eliminazione in diamante per Liverziani e la base intenzionale a Sato. Con uomini agli angoli e un out c’è un cambio sul monte sammarinese, con Yulman Ribeiro a sostituire Rodriguez. Il rilievo dei Titani comincia con tre ball su Castellitto, poi lascia troppo in mezzo la pallina e l’esterno sinistro avversario decide di girare la mazza: il contatto è buono e vale il fuoricampo da tre punti, un 4-0 a tabellone già molto incisivo sugli esiti della partita.

Al 7° scambio di punti tra le due squadre, con solo-homer di Infante per l’Unipol e battuta in diamante di Chapelli che porta a casa Ramos (doppio a sinistra e avanzamento su tocco di Mazzuca). È 5-1, con Bologna però a continuare a martellare anche all’8° grazie a un altro homer di Castellitto (6-1) e all’errore della difesa che fa entrare il punto di De Donno (7-1). Il punto dell’8-1 conclusivo arriva al 9° con l’ennesimo
fuoricampo, il quarto della serata per Bologna, questa volta da parte di Liverziani.

IL TABELLINO
UNIPOL BOLOGNA-T&A SAN MARINO 8-1

BOLOGNA: Infante ss (3/5), Ermini 1b (2/5), Liverziani ed (2/5), Sato (Malengo) dh (0/3), Castellitto es (3/5), Vaglio 2b (1/5), De Donno ec (1/3), Sabbatani r (1/3), D’Amico 3b (0/4).

SAN MARINO: Avagnina es (0/3), Imperiali 2b (1/4), Ramos (F. Cingolani 0/1) dh (1/3), Mazzuca 3b (1/3), Chapelli ec (0/3), Reginato ed (0/3), Leone 1b (1/3), Albanese r (0/2), Bittar ss (0/3).

BOLOGNA: 000 004 121 = 8 bv 13 e 0

SAN MARINO: 000 000 100 = 1 bv 4 e 1

PRESTAZIONE LANCIATORI: Panerati (W) rl 7, bvc 4, bb 1, so 6, pgl 1; D’Angelo (r) rl 2, bvc 0, bb 0, so 1, pgl 0; Rodriguez (L) rl 5.1, bvc 4, bb 1, so 8, pgl 3; Ribeiro (r) rl 1, bvc 5, bb 0, so 1, pgl 2; G. Cingolani (f) rl 2.2, bvc 4, bb 2, so 0, pgl 2.

NOTE: fuoricampo di Castellitto (3p. al 6° e 1p. all’8°), Infante (1p. al 7°) e Liverziani (1p. al 9°), doppi di Ermini, Imperiali e Ramos.

DRACI BRNO-HOBOKEN PIONEERS 10-0 (7°)
Nella seconda partita della seconda giornata di gare, il Draci Brno coglie la manifesta al 7° imponendosi 10-0 sugli Hoboken Pioneers. Partita nella quale i ceki hanno sfruttato un inizio con molto errori da parte degli avversari, per poi legittimare il successo nel finale a suon di valide.

Dopo aver lasciato due uomini in base al primo inning, il Draci mette a segno i primi punti al 2° grazie alla valida di Chroust, la base a Hrusovsky, i due errori di De Quint sulla battuta di Ondracek (2-0) e il singolo di Vesely (3-0). Per un po’ la gara rimane in equilibrio, ma il Draci appena si presenta l’occasione va in fuga. È
il quinto inning quando Ondracek si guadagna la base ball, Brice lo spinge in terza con un singolo e, dopo la base ball a Derhak, tutti avanzano su lancio pazzo di Anderson (4-0). L’errore di Giorgiadis sulla battuta di Hajtmar fa entrare il 5-0, il 6-0 invece è ad opera di Derhak, che corre a casa dalla terza su un altro lancio pazzo.

Al 6° il doppio di Vesely porta a casa Hrusovsky (colpito), al 7° invece ecco i tre punti che servono per la manifesta. Le valide di Derhak, Hajtmar e Polansky riempiono i cuscini, la volata di Chroust significa 8-0 e il singolo finale di Dubovy sul neo entrato Braun vogliono dire 10-0 e game over.

IL TABELLINO
HOBOKEN PIONEERS–DRACI BRNO 0-10 (7°)

HOBOKEN: Giorgiadis ss (2/2), Valerio 2b (0/3), Herssens ec (1/3), De Quint 3b (1/3), Vanthillo ed (0/3), Van Den Branden dh (0/3), Janssens r (0/3), Tauil 1b (0/2), Van Nuffel es (0/2).

BRNO: Ondracek es (0/3), Vesely ed (2/4), Brice 1b (2/4), Derhak r (1/2), Hajtmar ss (1/3), Polansky 3b (1/4), Chroust 2b (1/3), Bren (Budsky) dh (0/3), Hrusovsky (Dubovy 1/1) ec (0/1).

HOBOKEN: 000 000 0 = 0 bv 4 e 5

BRNO: 030 031 3 = 10 bv 9 e 0

PRESTAZIONE LANCIATORI: Anderson (L) rl 6.1, bvc 8, bb 4, so 4, pgl 5; Braun (r) rl 0.0, bvc 1, bb 1, so 0, pgl 0; Schneider (W) rl 7, bvc 4, bb 0, so 7, pgl 0.

NOTE: doppi di Giorgiadis, Herssens e Vesely.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454