giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 29 mag 2012 16:06 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una due giorni per festeggiare il solstizio d’estate senza dimenticare chi è in difficoltà. La prima festa del centro storico di Rimini è caratterizzata dalla musica e dalla solidarietà, un’occasione per riscoprire il centro storico della città che per l’occasione mette insieme l’impegno del pubblico e dei privati.

Per l’occasione ci sarà anche un’anticipazione degli sconti estivi e una parte del ricavato sarà devoluta alle tre associazioni che si occupano di disagio psichico nelle popolazioni a basso reddito, di sindrome di down e di autismo. Tante le iniziative in programma ma filo rosso di Rimini Colta e Cortese sarà la musica sparsa per tutta la città, nelle piazze ma anche nei giardini e sui terrazzi dei privati dove, dalle 18 alle 21, si potranno ascoltare esibizioni degli alunni dell’Istituto musicale Lettimi o dei grandi professori d’orchestra.

Tra gli appuntamenti da segnalare il 21 giugno l’assegnazione del premio Isotta d’argento attribuito alle quattro donne che per 50 anni hanno esercitato la propria attività in centro e Musica e Pietre, lotteria di pietre a favore di Cittadinanza Onlus. Il 22 giugno Rimini Dancing, con l’orchestra da ballo in piazza Tre Martiri.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna