mercoledì 19 giugno 2019
menu
In foto: La fine della stagione può essere l'inizio di una iniziativa di solidarietà. La proposta arriva dalla Caritas Diocesana di Rimini: www.caritas.rimini.it
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 10 set 2007 16:30 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Forse negli alberghi e nei ristoranti – si legge in una nota – potrebbero esserci alimenti cogelati e scatolame non utilizzabile nella prossima stagione. Negozi e altre attività, al momento della chiusura, potrebbero avere indumenti, scarpe, coperte, lenzuola, asciugamani,in ottimo stato ma non più commerciabili.
Ogni giorno alla Caritas – prosegue la nota – molte decine di persone vengono a chiedere alimenti, vestiario e coperte e sono serviti non meno di centocinquanta pasti.
La Caritas diocesana è disponibile a ricevere o a mandare volontari a prendere tutto ciò che può essere utile per aiutare persone bisognose.

CARITAS DIOCESANA DI RIMINI
Via Madonna della Scala, 7 – Rimini
Tel.: 0541.26040; fax: 0541.24286
email: caritas@caritas.rimini.it

Notizie correlate
di Sabrina Campanella   
di Stefano Rossini   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna