martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: Bellaria Igea Marina celebra il 60° Anniversario della Liberazione da parte degli eserciti alleati, avvenuta il 26 e 27 settembre 1944. Ottantacinque furono i bellariesi deceduti nel secondo conflitto bellico:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 22 set 2004 16:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

i loro nomi sono stati recentemente iscritti in apposite lapidi a loro ricordo grazie all’iniziativa di comitato civico che si è costituito per i Monumenti.
Per celebrare la ricorrenza, domenica alle 16 al Vecchio Macello in via Ferrarin
l’Amministrazione Comunale propone un momento di riflessione con un percorso di memorie e immagini sul passaggio del fronte Settembre 1944, curato dal Laboratorio di documentazione e ricerca sociale di Bellaria Igea Marina, intitolato “Tracce di memoria” per la regia di Della Del Chierico.

L’iniziativa é stata realizzata grazie ai materiali che sono stati selezionati dalle pubblicazioni di Mario Foschi sulle vicende belliche nel territorio locale: si tratta di missive e testimonianze dell’epoca raccolte in tutti questi anni che saranno lette, per l’occasione, da alcuni attori della compagnia Della Bell’Aria del Centro Giovani Belverde e da Arturo Parmiani e Teresa Randi.
In sottofondo i canti popolari della Corale di Bellaria I.M. e videoproiezioni con immagini originali del periodo bellico.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna