Indietro
lunedì 14 giugno 2021
menu
Icaro Sport

Bocce. Luraghi vince a Monza e trova l'azzurro. Lutto per la morte di G. Francia

In foto: A poco meno di un mese dall'inizio del nuovo anno agonistico, ultimo acuto per i colori di Montegridolfo che grazie a Marco Luraghi ha centrato la vittoria a Monza nella gara nazionale 1°trofeo Vib-Perego, con 128 partecipanti.
(nella foto il compianto Gualtiero Francia)
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 2 set 2003 09:28 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Grazie a questa vittoria ed a una stagione positiva, Luraghi, insieme al pari casacca Paolo Signorini (e con gli abruzzesi Giuliano Di Nicola e Alfonso Nanni), rappresenteranno con la maglia azzurra l’Italia nel triangolare internazionale di Nuoro (in programma il 12-13 settembre) contro il Brasile e Svizzera.
Anche un lutto, purtroppo, per le bocce riminesi. A 71 anni e improvvisamente scomparso Gualtiero Francia. Riccionese, da sempre appassionato a questo sport prima come atleta poi come dirigente sia a livello provinciale che della bocciofila Riccionese.
Giocatore conosciuto e stimato per la sua esemplare semplicità e correttezza sportiva dimostrata in tutti i campi d’Italia. Tra le tante vittorie, da ricordare sicuramente il titolo italiano conquistato con Roberto Mainardi nel 1992 rimane tra i ricordi migliori. Alla famiglia le condoglianze dei bocciofili riminesi.

Aggiornamento a cura di Fabio Berardi, Federbocce.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.