Indietro
menu
Cattolica al voto

Gessaroli (Alleanza Civica) sulle problematiche del quartiere Torconca

In foto: l'incontro tra Massimiliano Gessaroli e il comitato Torconca
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 9 set 2021 11:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Incontro con il comitato Torconca per il Candidato di Alleanza Civica per Cattolica Massimiliano Gessaroli. “Abbiamo discusso di viabilità, strade e marciapiedi – spiega –, senza contare la pericolosità della via principale che viene percorsa dai veicoli ad alta velocità. Ci hanno riferito che, pur sentendosi un “quartiere satellite di Cattolica”, vorrebbero sentire una maggiore integrazione, che dovrebbe tradursi in una migliore razionalizzazione della mobilità con una vera ciclabile di raccordo con il centro e con gli altri quartieri, ed anche un sistema di trasporto pubblico, che permetterebbe a tante persone di muoversi senza necessariamente usare l’auto. Inoltre, hanno evidenziato la mancanza di correlazione con l’amministrazione per l’organizzazione di eventi che creino una migliore vitalità del centro a partire dalle feste di Natale e, soprattutto, l’assenza di strutture per il gioco e lo svago dei bambini – sottolinea Gessaroli -. Abbiamo concordato che, anche il recupero della viabilità del quartiere Torconca, fa parte del cronoprogramma totale in questo settore al pari degli altri quartieri e che ci attiveremo per incrementare una mobilità sostenibile anche con l’ausilio di una circolare elettrica che collegherà il quartiere Torconca a tutti gli altri. Noi faremo di tutto per far sentire agli abitanti del quartiere che fanno parte della comunità cattolichina e non devono sentirsi considerati come semplice periferia – conclude Gessaroli –. Per questo, non mancherà sicuramente anche l’ascolto successivo al momento elettorale, perché crediamo che solo insieme si potrà riportare Cattolica, che è una cittadina bellissima e che amo, perché è la mia città, ai fasti di un tempo“.

Notizie correlate
di Redazione