Indietro
menu
Due decessi

Covid. Contagi stabili, in Regione lieve aumento di ricoveri e casi attivi

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 19 set 2021 15:46 ~ ultimo agg. 20 set 14:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono 37 i nuovi contagi di coronavirus in provincia di Rimini (ieri erano 31) con 24 sintomatici. Le diagnosi sono arrivate 11 per sintomi, 18 per contact tracing, 5 da test per categoria e tre da test per rientro dall’estero. Invariati i ricoveri in terapia intensiva all’ospedale Infermi, quattro. 12 le guarigioni nel riminese. 

In Emilia Romagna i nuovi casi sono invece 343 (una sessantina in meno di sabato) su un totale di 25.147 tamponi (18681 rapidi) con una incidenza di positivi dell’1,4%. Tra i nuovi positivi, 145 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 159 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi casi di oggi è 38,3 anni. 194 i pazienti sintomatici, 114 individuati grazie all’attività di contact tracing, nessuno con lo screening sierologico, 20 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 2 con i test pre-ricovero. Per 13 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 81 nuovi casi, seguita da Bologna con 48. Poi da Ravenna (42), Parma (39), Rimini (37), Reggio Emilia (33) e Ferrara (25), Piacenza (19) e infine Cesena e Forlì (8) e il Circondario Imolese (3). Le persone complessivamente guarite sono 186 in più rispetto a ieri. I casi attivi salgono a 13.429 e di questi, le persone in isolamento a casa sono il 96,6%. Purtroppo, si registrano due decessi: uno in provincia di Bologna (un uomo di 82 anni di Bologna) e uno nella provincia di Ferrara (un uomo di 83 anni di Cento). Rispetto a ieri sale sia il numero dei ricoverati in terapia intensiva (+4, per un totale di 45) che quello negli altri reparti Covid, che sono attualmente 409 (+2). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (invariati rispetto a ieri), 5 a Parma (invariato rispetto a ieri), 3 a Reggio Emilia (invariati rispetto a ieri), 7 a Modena (+2 rispetto a ieri), 12 a Bologna (+1), 3 a Imola (+1), 7 a Ferrara (invariato), 1 a Forlì (invariato), 4 a Rimini (invariati rispetto a ieri). Nessun ricovero in terapia intensiva a Cesena e Ravenna.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 26.029 a Piacenza (+19 rispetto a ieri, di cui 5 sintomatici), 31.960 a Parma (+39, di cui 23 sintomatici), 50.729 a Reggio Emilia (+33, di cui 20 sintomatici), 71.211 a Modena (+81, di cui 40 sintomatici), 88.162 a Bologna (+48, di cui 37 sintomatici), 13.416 casi a Imola (+3, di cui 2 sintomatici), 25.433 a Ferrara (+25, di cui 7 sintomatici), 33.047 a Ravenna (+42, di cui 25 sintomatici), 18.305 a Forlì (+8, di cui 5 sintomatici), 21.275 a Cesena (+8, di cui 6 sintomatici) e 40.894 a Rimini (+37, di cui 24 sintomatici).

Alla voce vaccini, alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 6.283.908 dosi con 3.016.263 persone che hanno completato il ciclo vaccinale.