Indietro
menu
Riccione

Si ustiona mentre prepara la miscela, trasportato d'urgenza a Cesena

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 13 ago 2021 14:29 ~ ultimo agg. 14 ago 11:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato trasportato d’urgenza con l’elisoccorso al Bufalini di Cesena con gravi ustioni al volto, al torace e agli arti superiori. Un uomo di 60 anni questa mattina si trovava all’interno del suo garage quando è stato investito dalle fiamme, divampate all’improvviso, mentre stava preparando la miscela per la motosega. L’ipotesi più accreditata è che l’uomo, fumatore incallito, abbia preparato la miscela da versare nella motosega con la sigaretta in bocca. Verso le 11.45 è scattato l’allarme dato dalla compagna del 60enne ai vigili del fuoco, accorsi in viale Pachino a Riccione con una squadra composta da cinque uomini.

L’uomo, nel frattempo, nel disperato tentativo di spegnere le fiamme che lo stavano avvolgendo si sarebbe gettato a terra tra alcune sterpaglie che a loro volta hanno preso fuoco. Sul posto si è precipitata anche un’ambulanza del 118. I sanitari, una volta constatate le gravi ustioni in varie parti del corpo, hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso da Ravenna, atterrato allo stadio di Riccione. L’ustionato è stato caricato a bordo dell’elimedica ed è partito d’urgenza, in condizioni definite serie, all’ospedale di Cesena. I vigili del fuoco, invece, che hanno provveduto a spegnare alcune sterpaglie che stavano bruciando, sono rientrati alla base dopo circa 40 minuti.