Indietro
menu
Indino o nome politico?

Mauro (Lega) a Fratelli d'Italia: fate chiarezza su chi sostenete

In foto: Gennaro Mauro
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 30 giu 2021 12:26 ~ ultimo agg. 12:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La scelta del candidato si avvicina anche nel centrodestra e porta con se alcune tensioni. Gennaro Mauro, consigliere comunale riminese della Lega, si rivolge a Fratelli d’Italia chiedendo di fare chiarezza sul candidato che intende sostenere. “Non è dato sapere – scrive Mauro – se sostiene la candidatura di Gianni Indino, oppure da quanto fa trapelare sui media prefigura la candidatura politica di un suo esponente. Chiediamo agli amici di F.d.I. di esprimersi e di portare a conoscenza degli alleati l’esponente politico che intendono designare“. Mauro ribadisce poi che la Lega continua a puntare sul profilo giusto e “ribadiamo che la scelta vada fatta tra Ceccarelli e Indino. Non é stato posto alcun veto su Indino, sosteniamo che Ceccarelli trova un più ampio consenso tra i cittadini riminesi e in particolar modo nel mondo delle imprese“.
Il consigliere della Lega, tornando agli alleati, si chiede se saranno in grado di trovare “una sintesi tra Renzi e Marcello“. “Comunque – prosegue – la scelta va fatta tra i due civici, escludendo una candidatura politica. Se l’accordo non si trova a Rimini si andrà a Roma. È incomprensibile sostenere che a Roma si possa decidere su un candidato politico visto che il tavolo nazionale esclude tale eventualità, come è avvenuto nelle città dove è stato trovato un accordo. Riteniamo pretestuosa la polemica sull’indirizzo di residenza del candidato. E’ il caso di evidenziare che Rimini deve essere considerata alla stregua di una città metropolitana, e le progettualità sul Welfare, infrastrutture e mobilità, pianificazione urbanistica, tutela dell’ambiente, turismo, sviluppo industriale, sicurezza dei cittadini, non hanno un confine comunale. Enzo Ceccarelli per il suo ruolo di amministratore per capacità e competenze conosce perfettamente tutte le problematiche e con il supporto delle forze politiche e civiche del centrodestra è l’uomo giusto per governare Rimini. Oggi che conosciamo il candidato del centro sinistra, dobbiamo individuare in fretta il nostro, che sondaggi alla mano siamo convinti che ci porterà alla vittoria” conclude Mauro.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione