Indietro
menu
a riccione

Giocano a calcetto al parco, multati dai carabinieri

In foto: il parco della Resistenza, dove sono stati multati i giovani
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 15 mar 2021 13:08 ~ ultimo agg. 16 mar 10:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tre giovani sono stati sorpresi ieri pomeriggio dai carabinieri mentre giocavano a calcetto nel Parco della resistenza a Riccione e per questo sono stati sanzionati di 4oo euro ciascuno. Più che una partita vera e propria erano “quattro tiri tra amici”, comunque vietati dalle attuali norme anticontagio. Andare al parco, vicino alla proprio abitazione, in zona rossa infatti è consentito ma non per praticare sport di contatto. A nulla sono valsi i tentativi di giustificarsi da parte dei tre ragazzi.

I militari riccionesi nel weekend hanno sottoposto a controllo 478 persone, di cui 13 sanzionate per essersi spostate senza giustificato motivo. Controllati anche 34 esercizi pubblici, risultati tutti in regola.