Indietro
sabato 27 febbraio 2021
menu
Calcio Serie D

Rimini-Marignanese Cattolica 2-2: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Alessandro Pecci festeggia il 2-2
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 14 feb 2021 10:40 ~ ultimo agg. 15 feb 23:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


RIMINI-MARIGNANESE CATTOLICA 2-2

Se Ghivizzano è stata una Caporetto per il Rimini il derby interno con la Marignanese Cattolica ha rischiato di trasformarsi in una Waterloo. I biancorossi, con la difesa a quattro e qualche novità nell’undici di partenza (la più sorprendente è l’esordio del baby Mengucci), mostra per tre quarti di gara progressi zero rispetto a sette giorni prima. Così, a portarsi avanti 2-0 al “Romeo Neri” sono gli ospiti, guidati in panchina da Maurizio Galli. La partita è brutta, e questa volta non ci sono attenuanti legate alle condizioni meteo o del campo. Ospiti in vantaggio con Moricoli di testa (pur non essendo un gigante) al 13′ del primo tempo e che trovano il raddoppio con Merlonghi al 7’ della ripresa, dopo una dormita difensiva su un tiro da fuori respinto ma non trattenuto da Adorni. E il Rimini? Da “Chi l’ha visto!” fino alla mezzora della ripresa, quando Casolla approfitta di un “cadeau” di Faccioli, che non trattiene la conclusione tutt’altro che irresistibile di Vuthaj, per riaprire i giochi. I padroni di casa si trasformano in Araba Fenice e spingono, ma corrono anche qualche rischio (annullato un gol a Docente per un dubbio fuorigioco). E nel secondo minuto di recupero (zona Cesarini mai banale per la Marignanese Cattolica) pervengono al pari, con un diagonale di Pecci, subentrato, come Casolla, nella ripresa. Cambi azzeccati, quindi, per Adrian Ricchiuti, che in tre partite ha già assaporato il gusto della vittoria, della sconfitta e del pareggio.

IL TABELLINO
RIMINI: 22 Adorni, 4 Gigli (1′ st 17 Casolla), 5 Pupeschi, 6 Valeriani, 9 Arlotti (1′ st 8 Nigretti (48′ st 18 Viti)), 10 Ambrosini, 13 Ronchi, 23 Mengucci, 26 Pari (25′ st 24 Pecci), 30 Ricciardi, 72 Vuthaj. A disp.: 1 Scotti, 2 Grumo, 3 Ceccarelli, 19 Manfroni, 33 Lugnan. All. Ricchiuti.

MARIGNANESE CATTOLICA: 12 Faccioli, 4 Manuzzi (33′ st 17 Ndiaye), 5 Nodari, 6 Gaiola, 11 Goh (22′ st 29 Docente), 13 Pierantozzi, 14 Zanni (27′ st 24 Terenzi), 18 Camarà, 20 Merlonghi (40′ st 10 Sow), 23 Garavini, 27 Moricoli. A disp.: 58 Mariani, 3 Palazzi, 7 Polini, 25 Bergnesi, 57 Signori. All. Galli.

ARBITRO: Mattia Drigo di Portogruaro.
ASSISTENTI: Francesco Marrazzo e Mattia Morotti, entrambi di Bergamo.

RETI: 13′ pt Moricoli, 7′ st Merlonghi, 30′ st Casolla, 47′ st Pecci.

AMMONITI: Gigli, Faccioli, Pupeschi, Pecci.

ESPULSO: 42′ st Vuthaj per gioco scorretto.

NOTE. Corner: 8-3.

I RISULTATI DELLA 17a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Rimini e Marignanese Cattolica arrivano al derby con stati d’animo diametralmente opposti: i biancorossi sono con il morale sotto i tacchi per la sconfitta di domenica scorsa sul campo del Ghivizzano e alla vigilia sono stati contestati dai tifosi, i giallorossi sono galvanizzati dalla prima vittoria interna della stagione, in altro derby, quello con il Forlì. In classifica le due squadre sono separate da otto punti, con Scotti e compagni a quota 22 e gli ospiti a quota 14, con il Rimini che deve recuperare due partite.

Ricchiuti deve fare a meno di Gomis, Sambou, Canalicchio e Capicchioni. Tra i pali torna Adorni, fa il suo debutto il 2003 Mengucci, in attacco Arlotti, Ambrosini e Vuthaj. Galli non può schierare gli acciaccati Rizzitelli e Gioia.

Rimini in tradizionale maglia a scacchi, ospiti in divisa gialloblu.

La partita. Al 9′ il primo angolo della partita, è per la Marignanese Cattolica, che lo batte male consegnando palla ai biancorossi.
All’11’ primo corner per il Rimini: batte Ricciardi, lo schema porta al tiro Vuthaj, rimpallato da un difensore.
Al 13′, sugli sviluppi del secondo angolo, la Marignanese Cattolica si porta in vantaggio: Zanni scambia con Merlonghi, che gli rende il pallone di tacco, il primo cross è ribattuto da Pari, il secondo, con Gigli che si scansa per non concedere un nuovo tiro dalla bandierina, è girato in rete di testa da Moricoli, inutile il tentativo estremo di salvataggio di Adorni. 0-1.
Al 16′ cross di Pupeschi, Nodari tocca di testa, Ambrosini tenta la rovesciata, pallone a fondo campo.
Al 20′ la punizione di Ambrosini dal limite dell’area sfila a lato di un niente.
Al 24′ il Rimini batte due corner di fila: nulla di fatto.
Al 31′ terzo corner per gli ospiti: Zanni mette in mezzo, Adorni in presa alta.
Al 35′ il calcio da fermo di Merlonghi colpisce la barriera.
Al 36′ Valeriani per Pupeschi, che si muove verso il centro poi mette in mezzo, colpo di testa di Arlotti, Faccioli devia in angolo. Batte Ambrosini, gli ospiti provano la ripartenza, fermati in fallo laterale.
Al 38′ duello in area tra Goh e Ronchi, il direttore di gara opta per il fallo dell’attaccante.
Al 41′ corner di Ambrosini, Pupeschi finisce a terra in area, ma non c’è fallo.
Al 44′ traversone di Valeriani da destra, Ambrosini impatta di testa, pallone a fondo campo.
Si va all’intervallo con la Marignanese Cattolica avanti di un gol.

Doppio cambio per il Rimini nell’intervallo: fuori Gigli e Arlotti, dentro Casolla e Nigretti.
Al 2′ della ripresa Ambrosini su punizione spedisce lontano dal bersaglio.
Al 7′ Zanni si sistema il pallone al limite dell’area e calcia, Adorni non trattiene, Ronchi non allontana, irrompe Merlonghi che fa 2-0.
Al 10′ il tiro di Goh è centrale, l’estremo di casa para.
Al 13′ il destro di Casolla dalla distanza finisce a lato.
Al 17′ ci prova anche Pari, sempre da troppo lontano per impensierire Faccioli.
Al 21′ il sesto corner dei padroni di casa non porta frutto.
Alla mezzora il Rimini la riapre: Vuthaj riceve da Ricciardi e tenta un sinistro dalla distanza tutt’altro che irresistibile, Faccioli pasticcia, poi respinge il tentativo di tap-in di Ambrosini, ma nulla può su quello di Casolla, che ribadisce in rete. Rimini 1-Marignanese Cattolica 2.
Al 38′ Ndyaie serve a Docente l’assist per il 3-1, ma l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente per fuorigioco dell’attaccante ex Rimini.
Una manciata di secondi dopo Pecci, dall’altra parte del campo, costringe Faccioli a rifugiarsi in angolo.
Al 42′ rosso diretto a Vuthaj che dopo un velo si scontra con Moricoli. I biancorossi chiudono in dieci.
Sei i minuti di recupero.
Al 47′ il Rimini pareggia: lancio di Nigretti, spizzata di Ronchi per Pecci, che sfodera un gran diagonale. 2-2.
Al 50′ ottavo angolo per i locali: cross lungo di Ambrosini, nulla di fatto.
Pochi secondi dopo i biancorossi reclamano un rigore per un contatto in area tra Nodari e Casolla, l’arbitro lascia proseguire.
Finisce 2-2 e con un po’ di tensione in campo prima del rientro negli spogliatoio. Rimini e Marignanese Cattolica si spartiscono la posta.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
VIDEO