Indietro
menu
da Miramare a San Giuliano

Bivacchi e degrado in edifici abbandonati. Controlli della Polizia Locale

In foto: controlli della polizia locale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 29 dic 2020 13:31 ~ ultimo agg. 16:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Nuovi controlli antidegrado da parte della Polizia locale di Rimini che ieri mattina si sono concentrati a Miramare, San Giuliano e Rimini centro, dove erano stati segnalati dai residenti alcuni spostamenti anomali. I cinque agenti di pattuglia, coadiuvati da due cani poliziotto, hanno controllato l’Hotel delle Nazioni di San Giuliano, la vecchia pensione Hotel Manzoni in Via Manzoni e a Miramare l’ex colonia Enel. In tutti e tre gli immobili gli accessi erano stati forzati e dentro c’erano materassi, immondizia e oggetti usati per il bivacco, ma anche residui di materiale usato per confezionare droga, che i cani hanno fiutato. All’interno della pensione Manzoni, è stato sorpreso un cittadino extracomunitario, non in regola con i documenti, che è stato denunciato per invasione di edificio. E’ stato chiesto ai proprietari delle strutture di ripristinare le chiusure di porte e finestre.
Controlli anche nella zona del mercato coperto e della stazione ferroviaria per verificare che fosse rispettata l’ordinanza che prevede il divieto temporaneo di consumo di alcol in quelle zone della città.
Uno strumento – spiega l’amministrazione – che, a contrasto dei fenomeni e dei comportamenti di inciviltà legati all’abuso di bevande alcoliche, è in grado di prevenire situazioni di disagio per residenti e turisti, per tutelare il decoro delle aree pubbliche e delle zone verdi dovute all’abbandono di bottiglie di birra, contenitori di vino o altro.
Notizie correlate