Indietro
menu
In volo questa mattina

Due elicotteri del Vega per trasporto dispositivi sanitari

In foto: il carico del materiale
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 3 apr 2020 19:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina alle 09.30 due elicotteri UH-90 del 7° Reggimento Aviazione dell’Esercito “Vega”, unità appartenente alla Brigata Aeromobile “Friuli”, sono decollati dalla sede di Rimini per effettuare il trasporto e la consegna di dispositivi sanitari di prima necessità.

 Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, l’Esercito Italiano ha messo immediatamente a disposizione elicotteri, mezzi terrestri e infrastrutture. Gli equipaggi sono decollati diretti alla volta dell’aeroporto di Roma, dove hanno prelevato il materiale sanitario consegnandolo negli aeroporti di destinazione di l’Aquila e Firenze

Il “Vega”, sta contribuendo fattivamente e con grande professionalità alla distribuzione dei materiali acquisiti e stoccati su tutto il territorio nazionale dalla Protezione Civile per offrire assistenza ai cittadini. L’Esercito Italiano ha messo a punto un piano di trasporti aereo e terrestre integrato a quello della Protezione Civile per accelerare la distribuzione dei dispositivi di protezione. In particolare, la Brigata Aeromobile “Friuli” oltre ad avere pronti gli elicotteri per tutte le esigenze di trasporto legate all’emergenza coronavirus, ospita al 7° “Vega” di Rimini, un assetto eliportato di bio-contenimento per il trasporto di pazienti in gravi condizioni attraverso il sistema Isoark 36-2 e ha messo a disposizione delle Autorità locali e sanitarie il proprio personale medico e le infrastrutture e i militari.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna