Indietro
menu
"Il trc non è una soluzione"

Metromare. Pullè (Noi Riccionesi) ironizza: fino a Misano in mongolfiera

In foto: Fabrizio Pullè chiarisce la posizione riccionese
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 nov 2019 12:03 ~ ultimo agg. 27 nov 11:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.220
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A pochi giorni dall’inaugurazione, continua a tenere banco l’effetto Metromare. Il collegamento tra Rimini e Riccione, avviato in via sperimentale sabato 23 novembre, cerca di fare breccia tra gli utenti: 17mila i passeggeri nei primi due giorni quando il servizio era gratuito. Ma a tenere banco è anche la discussione sul suo prolungamento verso Misano e Cattolica, previsto dall’accordo sottoscritto tra gli Enti nel 2008. I due comuni e la provincia ne stanno già discutendo ma da Riccione arriva una netta presa di posizione: “il trc non è una soluzione. La città non sarà sventrata nuovamente” dice Fabrizio Pullè di Noi Riccionesi a Tempo Reale.

Siamo disposti a discutere di linee diverse e meno impattanti, ma il Trc come è pensato oggi non passerà da Riccione sud fino a che noi siamo al Governo della città” aggiunge. “La soluzione ce l’ho io – ironizza Pullè – dopo la proposta del tapis roulant per collegare l’aeroporto, propongo un servizio mongolfiere per superare completamente Riccione e arrivare a Misano. Poi da lì facciano quello che vogliono.

Notizie correlate