martedì 17 settembre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 22 ago 2019 21:04 ~ ultimo agg. 21:07
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

La Lega Pallavolo Serie A Femminile è grande protagonista a Rimini all’interno dello Sport Village del 40esimo Meeting dell’Amicizia fra i Popoli che ha preso il via lunedì e si concluderà sabato 24 agosto – si legge in una nota della Lega Volley Femminile -.

Nell’area curata da Master Group Sport è folto il programma di attività rivolte ai più giovani e di incontri con i personaggi del mondo sportivo. Momento di grande rilevanza è stato sicuramente il convegno, in programma questa mattina, “Lo Sport Italiano che Vince: ogni successo nasce dalla preparazione”, che ha visto protagonista il Presidente di Lega Mauro Fabris assieme all’Ing. Rocco Sabelli (Presidente e AD Sport e Salute Spa). Tra i relatori della giornata anche Davide Cassani (CT Nazionale Italiana Ciclismo e Presidente APT Emilia-Romagna), il Vice Brigadiere Fabrizio Donato (Gruppo Sportivo Fiamme Gialle ed atleta della Federazione Atletica Leggera Italiana nel salto triplo), Rossano Galtarossa (Facility manager della Canottieri Padova; Campione Olimpico di Canottaggio) e Riccardo Pittis (Mental coach e speaker motivazionale, ex giocatore di pallacanestro della Nazionale Italiana). Nel corso dell’incontro si sono toccati vari temi, su tutti il percorso che ha portato la Lega Pallavolo Serie A Femminile a diventare anno dopo anno un modello di riferimento vero e proprio nello sport italiano.

“Il Meeting è una straordinaria cornice dove trovano particolarmente ascolto i valori che noi testimoniamo tutti i giorni sui campi ovvero quelli di una disciplina pulita, del gioco di squadra e dell’attenzione al mondo dei giovani – ha raccontato il Presidente Fabris -. Abbiamo presentato qua la nostra esperienza positiva di Lega che quest’anno ha portato tre club a vincere tutte le tre coppe europee in palio, ma anche una crescita costante di pubblico nei palazzetti e di ascolti in televisione. È un modello vincente che credo possa essere di esempio anche per altre discipline. Penso ad esempio ai successi della Nazionale che sono stati costruiti all’interno del nostro campionato, in un modello virtuoso che vedeva una squadra della Federazione composta da giovani promesse giocare nei campionati di Serie A1 e A2. Questo ha consentito di crescere una Nazionale giovanissima che si è qualificata alle Olimpiadi, che lo scorso anno è arrivata seconda al Mondiale e che ora si giocherà gli Europei da testa di serie. E’ un modello unico a livello internazionale che permette alle giovani promesse di giocare da subito nella massima serie, con una squadra che le abitua all’agonismo ed in cui vedono la possibilità di allenarsi insieme alle grandi stelle italiane ed internazionali”.

Nel pomeriggio a diventare protagonisti sono stati i tanti giovani visitatori dello Sport Village. Sul campo rosa e viola allestito all’interno del Padiglione C7, infatti, una rappresentanza dei tecnici del settore giovanile dell’Igor Gorgonzola Novara ha organizzato una sessione di allenamento rivolta ai ragazzi dai 6 ai 12 anni che ha fatto registrare un grande successo. Ad alternarsi nel corso della settimana anche gli allenatori di Saugella Monza, Omag San Giovanni in Marignano, Lardini Filottrano, Unet E-Work Busto Arsizio e Conad Olimpia Teodora Ravenna.

A far bella mostra di sé, infine, anche i tre trofei europei conquistati nella stagione appena terminata dai Club della Serie A1 Femminile: la CEV Volleyball Champions League, alzata al cielo dall’Igor Gorgonzola Novara nella finale tutta italiana con l’Imoco Volley Conegliano; la CEV Volleyball Cup, sollevata per la terza volta nella storia dalla Unet E-Work Busto Arsizio; e la Challenge Cup, primo trionfo continentale della Saugella Monza.

Il programma completo dello Sport Village è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione: oltre alla pallavolo femminile, spiccano i training calcistici con FC Barcellona, FC Internazionale, SS Lazio e US Sassuolo e le attività sui campi da basket con la Federazione Italiana Pallacanestro.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna