giovedì 22 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 7 mag 2019 09:42 ~ ultimo agg. 12:43
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Virtus Verona nel match d’andata dei play out con il Rimini di sabato 18 maggio a Verona dovrà fare a meno del difensore Marcus Kouassi N’Ze, appiedato dal giudice sportivo per recidività in ammonizione.

La direzione di gara della partita di Gubbio (persa dagli scaligeri per 0-1, con gol partita di Casiraghi in chiusura di prima frazione su un rigore contestato dagli ospiti) è stata mal digerita in casa Virtus.

Due turni di stop al viceallenatore, Marco Fioretto “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso)”. E inibizione a svolgere ogni attività in seno alla FIGC a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 30 maggio 2019 al collaboratore tecnico Paolo Verzè “per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine del primo tempo di gara (espulso)”.

Nessuno squalificato in casa biancorossa. Entrano in diffida Alimi e Buonaventura, ma le ammonizioni nei play out, ricordiamo, si azzerano.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna