lunedì 22 aprile 2019
In foto: Gai in azione (Ph©FPF/Filippo Pruccoli)
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
sab 6 apr 2019 23:26
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Semifinale di andata Coppa Titano 2018/2019
Tre Penne-Folgore 0-0

IL TABELLINO
Tre Penne (4-2-3-1):
Migani; Cesarini, Fraterali, Genestreti, Merendino; Patregnani, Gai; Palazzi, Cibelli (33’ st Chiaruzzi), Ceccaroli; Angelini. A disp.: Lanzoni, Andrea Rossi, Calzolari, Marigliano, Santini, Zafferani. All.: Stefano Ceci.

Folgore (4-3-1-2): Venturini; Sartori, Bossa, Brolli, Nucci; Sacco, Bezzi, Serafini (18’ st Luca Rossi); Domeniconi; Badalassi (47’ st Innocenti), Semeraro (25’ st Dormi). A disp.: Russo, Lessi, Sabbadini, Della Valle, Innocenti. All.: Oscar Lasagni.

Arbitro: Avoni.
Assistenti: Tuttifrutti e Ilie.
4° Ufficiale: Ascari.

Ammoniti: 30’ pt Domeniconi (F), 31’ st Badalassi (F), 32’ st Ceccaroli (TP), 34’ st Cesarini (TP), 48’ st Nucci (F).

CRONACA E COMMENTO
Si gioca di sabato sera la prima semifinale di andata della Coppa Titano. Le due compagini giocano una prima frazione di gioco molto equilibrata su ritmi alti e la prima azione degna di nota arriva verso il 15’: botta da fuori di Ceccaroli, bloccata in due tempi dal portiere avversario. Risponde la Folgore al 36’ con la punizione dal limite di Francesco Sartori che finisce a lato dalla porta difesa da Migani. L’occasione più importante arriva al 42’, tiro di Angelini ribattuto da un difensore giallorossonero e sfera a Ceccaroli che da dentro l’area calcia d’interno destro, Venturini respinge.

Nella ripresa la prima azione è di marca biancazzurra con il passaggio di Luca Ceccaroli per la conclusione di Patregnani, il quale prova ad incrociare sul secondo palo e termina di poco a lato. La compagine allenata da Stefano Ceci ha nuovamente l’occasione per portarsi in avanti al 16’: ancora Ceccaroli che serve Gai, il numero 8 calcia di sinistro a giro e la palla scheggia la traversa. Prova ancora il Tre Penne al 29’ con il cross preciso di Merendino per Mirko Palazzi che stacca più in alto di tutti, Venturini è costretto ad alzare la mano per deviare in corner. Un secondo tempo pieno di emozioni e la palla-gol per la formazione di Città arriva al 40’; Nicola Gai se ne va sulla fascia destra, serve Angelini che entra in area di rigore e appoggia per Ceccaroli che calcia a botta sicura ma deve fare i conti con un super Venturini, il quale si distende e respinge.
La sfida termina dopo 3′ di recupero: un pareggio a reti bianche che costringe a decidere chi andrà in finale nella partita di ritorno di domenica prossima.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna