Il Cattolica col Progresso vuole tornare ad essere “bello” anche di giorno

CalcioCattolica Sport

17 novembre 2018, 09:31

Alberto Angelini

in foto: Alberto Angelini, allenatore del Cattolica

Il Cattolica, bello di notte (mercoledì sera successo in Coppa Italia di Eccellenza per 4-0 sul campo del Diegaro), vuole tornare bello anche di giorno. In campionato i giallorossi sono reduci da tre K.O. di fila (a Castrocaro, con la Copparese e a Castelfranco). Domani arriva al “Calbi” il Progresso, 19 punti in classifica, cinque in più dei rivieraschi (calcio d’inizio alle 14:30). E per i ragazzi di Alberto Angelini (che torna in panchina in campionato, dopo aver scontato un turno di squalifica) l’imperativo è tornare a muovere la classifica.

“Mercoledì abbiamo fatto bene, considerando anche che credo il Diegaro non abbia impiegato i giocatori migliori – attacca il condottiero dei giallorossi -. Da parte nostra è stata una buona prestazione, con la qualificazione mai in discussione. La partita di domani sarà difficile perché quando vieni da tre sconfitte di fila diventano tutte difficili. Dobbiamo poi aggiungere le assenze di Nicola Palazzi e Bianchi, dobbiamo essere bravi a non risentirne, ma sono sicuro che chi scenderà in campo al loro posto non li farà rimpiangere. Ho sempre detto di avere a disposizione una squadra piuttosto completa, pertanto sotto questo punto di vista sono fiducioso”.

Rientra dalla squalifica Sartori.
“Matteo Sartori per noi è un giocatore fondamentale, che dà peso, qualità e personalità alla squadra. Soprattutto in una partita che siamo quasi obbligati a vincere per noi aver davanti un giocatore come lui è molto molto importante”.

Il Progresso è nella zona medio-alta della classifica.
“Se guardi la classifica in questo momento per noi quasi tutte le squadre sono di prima fascia – continua Angelini -. Credo sia una partita alla nostra portata, diversa da quelle con Copparese, Castrocaro, Alfonsine o Castelfranco. Il Progresso è una squadra costruita, come noi, per mantenere la categoria e quindi penso sia una partita che ci possiamo giocare alla pari. Nelle ultime giornate abbiamo avuto anche qualche problema di organico, spero di non averne domani al di là degli squalificati”.

Quali sono i punti di forza dei vostri avversari?
“È una squadra equilibrata, che non ha grandi nomi ma che subisce poco e quando riesce a fare gol riesce a portare a casa anche il risultato. Noi veniamo da un periodo in cui il gol lo prendiamo sempre. Speriamo di essere bravi innanzitutto a non subire gol. Il Progresso è una squadra che merita rispetto, che fa del collettivo la sua forza, anche perché una squadra che fa 19 punti qualcosa avrà. Ma noi dobbiamo abbiamo bisogno di tornare a fare punti”.

La vittoria di Coppa ha risollevato il morale nello spogliatoio?
“La Coppa è un torneo a cui teniamo tantissimo e affrontiamo tutte le partite con grande spirito, grande voglia e grande determinazione. Per quanto riguarda il campionato i ragazzi hanno tanta voglia di togliersi da questa situazione prima di tutto pericolosa e anche brutta. Non dimentichiamo che c’è stata la brutta parentesi di Castrocaro, e a Castelfranco siamo stati troppo nervosi: finire in nove inevitabilmente ti penalizza. Sono ragazzi che tengono tantissimo alla maglia e credono in quello che stiamo facendo. Speriamo di avere anche un po’ più di fortuna e di riuscire finalmente a raccogliere quello che seminiamo”.

Quale può essere la chiave di volta per riprendere la giusta strada?
“Dobbiamo ritrovare quella solidità mentale e quella grande convinzione che avevamo all’inizio. Per il resto la squadra ha sempre dimostrato di avere la filosofia giusta. Sono molto tranquillo e ho grande fiducia in chi giocherà domani”.

LA 13a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B E LA CLASSIFICA

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454